Questa sezione del catalogo comprende tutti i testi a stampa posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Trovati 297096 documenti.

Mostra parametri
Quasi nessuno ha riso ad alta voce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pastoraccia

Quasi nessuno ha riso ad alta voce / Pastoraccia

Bologna : Canicola, 2022

I quindici

Abstract: Stefano un uomo apatico e divorziato, viene investito da una duplice notizia: quella dell'esistenza di una sorella e quella della morte della stessa. Questa scoperta inattesa rappresenta un'occasione per rianimare la vita del protagonista emotivamente fredda e indifferente fino a sfociare in una paradossale morbosità. Stefano spinto dalla sua vicina di casa, si lascia convincere a conservare il corpo della sorella all'interno di un sarcofago di porcellana.

L'uno dall'altro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kerr, Philip <1966->

L'uno dall'altro : [Le indagini di Bernie Gunther] / Philip Kerr ; traduzione di Luca Merlini

Fazi, 2022

Abstract: Bernie Gunther, l'iconoclasta detective privato della serie di thrillers storici conosciuta come 'Trilogia Berlinese', torna in questo romanzo a fare i conti con la sua vita di prima della guerra solo per trovarsi tradito dal suo passato e braccato ingiustamente come criminale nazista. L'intrico nel quale è caduto inghiotte Gunther nelle sue spire. Non avendo mai nutrito illusioni, Gunther è il narratore ideale di questa oscura vicenda di sporchi patteggiamenti tra vincitori e vinti. Avendo dovuto imparare che non c'è modo di distinguere 'l'uno dall'altro', il cinico detective possiede una chiarezza morale sufficiente a penetrare la falsità e l'ipocrisia sia dell'amico che del nemico. (New York Times Book Review)

La figlia del guardiano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Spinelli, Jerry <1941->

La figlia del guardiano / Jerry Spinelli ; traduzione di Manuela Salvi

Mondadori, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Cammie vive tra le mura di una prigione, ma non è una detenuta. È la figlia del direttore del carcere di Two Mills, in Pennsylvania, dove trascorre le sue giornate insieme alle ospiti dell’ala femminile: Boo Boo con le sue unghie laccate di rosso e la sua debordante allegria, Tessa e la sua parlantina pungente, la silenziosa Eloda, ammessa nell’appartamento del direttore come domestica. C’è chi deve scontare una condanna per furto, chi ha commesso un crimine inconfessabile, ma per tutte Cammie è la piccola Tornado, la mascotte della prigione. Ora che il suo tredicesimo compleanno è vicino, però, Cammie desidera quello che ha perduto quand’era bambina, ed è determinata a cercarlo proprio tra le detenute: una madre. Sullo sfondo delle note di Elvis Presley e i caldi pomeriggi di un’estate americana, una storia di perdite e seconde possibilità, che mostra quanta umanità si nasconda dove nessuno la cercherebbe mai.

C'è una mucca nel mio letto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fehr, Daniel <1980-> - Martin, Jorge

C'è una mucca nel mio letto / Daniel Fehr, Jorge Martín

NubeOcho, 2022

Abstract: Prima di andare a dormire, una bambina dice al papà che c’è una mucca nel suo letto. Ma è mai possibile? Quando il papà va a controllare, non trova nessuno. “Perché adesso sta giocando a nascondino con un elefante e una papera, papà.” Sarà tutto frutto dell’immaginazione di una bambina?

The revelation
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Little, Bentley <1960->

The revelation / Bentley Little ; traduzione dall'inglese americano di Ariase Barretta

Firenze : Vallecchi, 2022

Abstract: In una piccola cittadina del nord dell'Arizona una chiesa episcopale viene profanata e scompaiono il prete e la sua famiglia. Altre chiese sono contaminate con oscenità scritte con sangue di capra. Due allevatori vengono uccisi e mutilati dopo che i loro greggi sono stati distrutti. Un ragazzino racconta allo sceriffo Jim Weldon di un sogno in cui ha visto la morte della famiglia del prete per mano dei demoni. Nel frattempo, il giovane scrittore in difficoltà Gordon Lewis teme che sua moglie Marina, da poco incinta, soccomba nell'epidemia di aborti come altre donne della comunità. Mentre gli eventi malvagi si intensificano, il misterioso predicatore itinerante fratello Elias rivela allo sceriffo Weldon, a Gordon e al nuovo prete episcopale, il sensitivo padre Donald Andrews, che solo loro possono salvare la città e il mondo dall'avvento di Satana.

Nonno Piero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aertssen, Kristien <1953->

Nonno Piero / Kristien Aertssen

Firenze : Clichy, 2022

Abstract: Oggi è venuto nonno Piero a prendermi a scuola! Mi porta a casa sulla sua bicicletta da corsa, siamo dei veri campioni! Mi piace tantissimo andare a casa dei nonni. Questo pomeriggio la nonna non c'è e io passo l'intera giornata con il nonno, ci divertiamo un sacco insieme! Nonno Piero è un attore e ha una stanza piena di tesori con maschere, costumi e travestimenti. Dopo aver combattuto contro un drago, aver pilotato un aereo, aver cenato con nonno Coniglio, arriva il mio momento preferito: prepararsi per la nanna con il nonno che mi legge le storie.

Mezzamosca, il generale e Babbo Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pace, Pino <1965->

Mezzamosca, il generale e Babbo Natale / Pino Pace ; illustrazioni di Sabrina Gennari

Coccole Books, 2022

Abstract: È il 24 dicembre, ma il povero Babbo Natale è in un letto di un ospedale dentro a una base militare, legato a una macchina che fa bip bip bip. Il generale Alfredo Durlindano comanda truppe di cielo, di terra e di mare, ha una nipote curiosa e una moglie apprensiva. Proprio la notte della Vigilia di Natale un computer impazzito lancia un missile che colpisce una slitta volante, trainata da renne artiche e il generale deve prendere decisioni estreme. Per fortuna a dargli una mano ci sono Chiara, la sua nipote curiosa e Mezzamosca, un soldato mezzo tonto. O almeno così sembra…

Mercy Street
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Haigh, Jennifer

Mercy Street : romanzo / Jennifer Haigh ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Torino : Bollati Boringhieri, 2022

Abstract: Boston, 2015. Da parecchi anni ormai, Claudia fornisce assistenza psicologica alle pazienti di Mercy Street, una clinica ginecologica specializzata in contraccezione e aborti nel centro della città. È un lavoro impegnativo, che la mette in contatto con donne in grande difficoltà e con le classi sociali più disagiate. Mercy Street offre alle sue pazienti ben più dell'assistenza sanitaria, per molte di loro costituisce l'accesso a un'importante seconda possibilità. Ma fuori dalla clinica, la realtà è ben diversa. Le minacce anonime sono frequenti. Un piccolo e determinato gruppo di manifestanti pro-life compare spesso davanti all'ingresso. Con l'intensificarsi delle proteste, la paura si insinua nei giorni di Claudia, un'ansia di sottofondo che lei tenta di tenere a bada con frequenti visite a Timmy, un affabile spacciatore d'erba, anch'egli nel mezzo di una crisi esistenziale. Da Timmy incontra un assortimento casuale di clienti, tra cui Anthony, un'anima perduta, paladino della crociata antiabortista, che trascorre la maggior parte della sua vita online, chattando con un misterioso invasato che ha messo gli occhi su Mercy Street ed è pronto a rischiare tutto per le sue convinzioni

Caminito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Caminito : un aprile del commissario Ricciardi / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2022

Abstract: È il 1939, sono trascorsi cinque anni da quando l’esistenza di Ricciardi è stata improvvisamente sconvolta. E ora il vento d’odio che soffia sull’Europa rischia di spazzare via l’idea stessa di civiltà. Sull’orlo dell’abisso, l’unico punto fermo è il delitto. Fra i cespugli di un boschetto vengono ritrovati i cadaveri di due giovani, stavano facendo l’amore e qualcuno li ha brutalmente uccisi. Le ragioni dell’omicidio appaiono subito oscure; dietro il crimine si affaccia il fantasma della politica. Con l’aiuto del fidato Maione – in ansia per una questione di famiglia – Ricciardi dovrà a un tempo risolvere il caso e proteggere un caro amico che per amore della libertà rischia grosso. Intanto la figlia Marta cresce: ormai, per il commissario, è giunto il momento di scoprire se ha ereditato la sua dannazione, quella di vedere e sentire i morti.

Casimiro e la cacca della mucca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanetello, Sebastiano <1955->

Casimiro e la cacca della mucca / Sebastiano Zanetello

Ape junior, 2022

Abstract: Un giardino incolto potrà rifiorire con l'aiuto di una mucca speciale e della sua...cacca?

L'aquilone di Noah
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Salmeron Lopez, Rafael

L'aquilone di Noah / Rafael Salmerón ; traduzione dallo spagnolo di Daria Podestà ; revisione della traduzione di Sante Bandirali

Uovonero, 2022

Abstract: Noah è un bambino diverso dagli altri: vive nel suo mondo, non parla e non sembra ascoltare. Ha una sola passione: il suo aquilone, e ogni occasione è buona per farlo volare nel cieli di Cracovia. Noah è il figlio più piccolo dell’orologiaio ebreo Leopold Baumann e di sua moglie Dora. La sua è una famiglia disgregata, attraversata dal conflitto tra la madre, pratica e distaccata, e il padre, timido e appartato; l'unico rifugio sicuro sono le braccia forti e amiche del fratello maggiore Joel. È il 1939 e i tedeschi hanno appena invaso la Polonia. Molti sanno che l’odio dei nazisti verso gli ebrei è reale e temono per la loro vita, ma alcuni sono convinti che staranno meglio sotto il governo dei tedeschi. In poco tempo però il susseguirsi divieti, violenze, persecuzioni rende evidenti i piani dei nazisti...

Hippu e la neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tanninen, Oili

Hippu e la neve / Oili Tanninen ; traduzione di Irene Sorrentino

Lupoguido, 2022

Puzzle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Thilliez, Franck

Puzzle / Franck Thilliez ; traduzione di Federica Angelini

Fazi, 2022

Abstract: Lucas Chardon è rinchiuso in un ospedale psichiatrico e per la prima volta chiede di raccontare come sono andate le cose il giorno in cui la sua vita è cambiata per sempre. Quel giorno, la polizia ha rinvenuto otto cadaveri trucidati in un rifugio. Insieme a loro c'era lui, in lacrime, ricoperto di sangue e privo di memoria. Altrove, Ilan Dieduset riceve una telefonata: è la sua ex ragazza, Chloé. Dice di aver trovato l'ingresso a Paranoia, un ambitissimo gioco di ruolo gestito da un'entità misteriosa: tutti lo stanno inseguendo, ma nessuno conosce le regole. Ilan è stato un giocatore compulsivo, in passato, e la tentazione è troppo forte. Dopo un inquietante processo di selezione, Ilan e Chloé, insieme ad altri sei candidati, vengono convocati in un ospedale psichiatrico in disuso isolato tra le montagne. Regola numero uno: niente di quello che stai per vivere è vero; questo è un gioco. Regola numero due: uno di voi morirà. La partita comincia e, quando il gruppo inizia a sospettare la presenza di un intruso, la paranoia prende lentamente corpo. Con il passare delle ore, la competizione assume forme sempre più perverse, in una sorta di folle e angosciante meccanismo. Dove finisce il gioco e dove comincia la realtà? Chi accetterebbe di morire per un gioco?

Tre giorni di felicità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miaki, Sugaru <1990->

Tre giorni di felicità : romanzo / Sugaru Miaki ; traduzione di Bruno Forzan

Mondadori, 2022

Abstract: Basta pochissimo tempo per dare un senso alla vita. Basta conoscere l'amore. Kusunoki impara la lezione entrando in uno strano negozio vuoto. «Benvenuto!» gli dice una ragazza con gli occhiali. Kusunoki ha bisogno di soldi e gli hanno detto che lì è possibile vendere il tempo che ti resta in cambio di una somma di denaro. Tutto considerato si può fare. Fino a quel momento la vita del ragazzo è stata piuttosto anonima, nessuna passione particolare, pochi obiettivi da raggiungere, nessuna soddisfazione. Kusunoki non ci pensa due volte e cede i trent'anni che gli restano da vivere in cambio di qualche spicciolo, tenendo per sé soltanto tre mesi, in cui Miyagi, la ragazza che gestisce il negozio, dovrà seguirlo come osservatrice speciale per assicurarsi che non faccia sciocchezze. Inizia così il conto alla rovescia, tre mesi appena, eppure sufficienti perché Kusunoki impari ad apprezzare l'importanza del tempo e l'intensità del presente, spingendosi a recuperare le occasioni mancate, gli incontri perduti per pigrizia o egoismo: la compagna di scuola che ha sempre avuto un posto speciale nel suo cuore, il ragazzo con cui l'amicizia non è mai decollata, la passione per il disegno, abbandonata per mancanza di impegno e motivazione. Tre mesi che prenderanno una piega completamente inaspettata, in cui la vita, per la prima volta, si colora. Grazie alla presenza di Miyagi, Kusunoki viene a contatto con il sentimento della gentilezza e, negli ultimi tre giorni, dell'amore.

Una giuria di sole donne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Glaspell, Susan

Una giuria di sole donne / Susan Glaspell ; con una nota di Alicia Giménez-Bartlett ; postfazione di Gianfranca Balestra ; traduzione di Roberto Serrai

Sellerio, 2022

Abstract: Nel 1917, quando usciva questo racconto della scrittrice, giornalista e attivista dei diritti civili Susan Glaspell (1876-1948, premio Pulitzer per il teatro nel 1931), le giurie americane erano composte di soli uomini, per cui le due contrapposizioni che propone questo poliziesco diventano allegorie di una ingiustizia: un delitto viene commesso e, parallela all'indagine stoltamente guidata dallo sceriffo con un testimone, si svolge quella condotta dalle due mogli, che svelano il colpevole grazie alla loro capacità di leggere particolari solitamente invisibili ai maschi, ma non lo denunciano, assumendosi anche il compito di giudici, di una giustizia dell'empatia e dell'attenzione, opposta a quella maschile del diritto formalistico.

La fabbrica di cioccolato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dahl, Roald <1916-1990>

La fabbrica di cioccolato / Roald Dahl ; illustrazioni di Quentin Blake ; traduzione di Riccardo Duranti

Milano : Salani, 2022

160 anni Salani

Abstract: Un bel giorno la fabbrica di cioccolato Wonka dirama un avviso: chi troverà i cinque biglietti d'oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolciumi bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l'interno della fabbrica, mentre un solo fortunato tra i cinque ne diventerà il padrone. Chi sarà il fortunato? Età di lettura: da 7 anni.

Un lutto insolito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Omotoso, Yewande <1980->

Un lutto insolito / Yewande Omotoso

66thand2nd, 2022

Abstract: Yinka non c'è più. Quella sua figlia di una magrezza feroce, alta, bella, la stessa che da piccola passava ore a disegnare, concentrata in modo quasi innaturale sul foglio, è morta. Eppure Mojisola cosa sa davvero di lei, della donna che era diventata? Dopo che era andata via da Città del Capo, mesi prima, si erano sentite a malapena, telefonate brevi, le solite domande, le medesime risposte: «Sì, ho mangiato. Sì, ho fatto la spesa. Sì, mi copro bene. Il lavoro va bene. Io sto bene». Troppo poco per una madre. E allora Mojisola va a Johannesburg, si aggira per l'appartamento della figlia, dorme nel suo letto, segue le tracce che ha lasciato sul computer, sul cellulare, come un detective in un poliziesco. Spuntano persone - il misterioso D-Man, con cui Yinka chattava in un sito di incontri, PM, due iniziali dietro cui si cela chissà chi, Zelda Petersen, la brusca padrona di casa con cui instaura un'amicizia a base di tè e marijuana. E dettagli - i disegni di Yinka, le sue abitudini, i suoi segreti. Calandosi nei panni della figlia, vivendo letteralmente la sua vita, Mojisola riesce a comprendere meglio sé stessa, scavando a fondo nel dolore della perdita e nelle varie forme che assume, ma anche esplorando territori sconosciuti come il risveglio dell'erotismo in età matura, una nuova consapevolezza di sé e dei propri desideri. Una libertà, insomma, che non può cancellare la sofferenza ma può regalarle un futuro.

Candore immortale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nannipieri, Luca

Candore immortale / Luca Mannipieri

Rizzoli, 2022

Abstract: 1796. Napoleone conquista Milano e inizia a saccheggiare chiese, abbazie, palazzi storici, trafugando alcune fra le opere più importanti al mondo: Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Tiziano... Mai nei secoli vi era stata una razzia di capolavori così estesa. Antonio Canova è già noto e ammirato per le sue eteree sculture realizzate nella purezza del marmo. In quegli anni, sfidare Bonaparte sembra impossibile, ma Canova sente di non avere scelta: riporterà in Italia i capolavori sottratti, una missione che lo porterà a mettere a repentaglio la sua stessa vita - e, più tardi, dopo il crollo del vasto impero - a diventare il primo monument man di sempre. Mentre, sullo sfondo, va in scena la Grande Storia - con un'Europa stretta nella morsa napoleonica, ma in cui la scintilla del malcontento accende già i primi incendi d'insurrezione - un sentimento tormentato mette in luce il Canova uomo che, tramite l'arte, si redime scolpendo capolavori d'amore incorrotto come Amore e Psiche, ma nel cui cuore si annidano passioni violente, gelosia e perfino pensieri d'omicidio. In questo romanzo - avvincente affresco umano oltreché storico - si svelano i segreti di uno degli artisti più grandi di tutti i tempi: le ombre nere del marmo più candido.

Nuoto libero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Otsuka, Julie

Nuoto libero : romanzo / Julie Otsuka ; traduzione di Silvia Pareschi

Torino : Bollati Boringhieri, 2022

Abstract: Gli amanti del nuoto libero sanno che la loro amatissima piscina sotterranea è un luogo quieto, perfetto per il relax e la concentrazione, dove ciascuno gestisce il suo corpo e il suo tempo lontano dal mondo di superficie. È il loro spazio, la loro zona di conforto, la fonte di un benessere superiore. La loro è una vita appartata e felice, vasca dopo vasca, virata dopo virata. Fino al giorno in cui la comparsa di una crepa sul fondo della piscina incrina le certezze di tutti, soprattutto di Alice. Alice, madre della narratrice, soffre anche lei, in parallelo, per le crepe insanabili che minacciano la sua memoria. Senza la piscina a strutturare il suo tempo, la sua vita intera scivola nella confusione, nello scompiglio, nell'incertezza. Sua figlia la osserva, e ricostruisce per lei un passato che la memoria non trattiene più: l'infanzia, il campo di concentramento per giapponesi, il lungo matrimonio, la morte della prima figlia neonata, l'esperienza di madre nippoamericana in California. Con una scrittura essenziale e con indicibile grazia e profonda tenerezza, Julie Otsuka osserva il declino di una madre imparando a orientarsi in un rapporto difficile e insieme ad amarla come mai prima

Il mondo perfetto di Miwako Sumida
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Goenawan, Clarissa <1988->

Il mondo perfetto di Miwako Sumida / Clarissa Goenawan ; traduzione di Viola Di Grado

Milano : Carbonio, 2022

Abstract: Miwako era una ragazza poco appariscente. Esile e taciturna, portava occhiali troppo grandi e indossava maglioni dai colori pastello. Amava i romanzi, che sceglieva con cura in un negozietto di libri usati, e non aveva mai avuto un fidanzato. Un profumo di fragole la circondava e Ryusei, quando l'aveva incontrata in un'improbabile uscita a coppie, si era subito innamorato di lei, tanto che aveva convinto sua sorella maggiore Fumi a farla lavorare nel suo sgangherato atelier di pittura. E un giorno tra i quadri era apparsa anche una gatta, Tama, che Miwako aveva adottato. Fumi e Ryu avevano alle spalle una storia triste e si erano affezionati a quella ragazza così piena di luce. Eppure Miwako nascondeva un segreto, troppo grande da custodire in silenzio...