Questa sezione del catalogo comprende tutti i testi a stampa posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Crescere

Trovati 1916 documenti.

Mostra parametri
Punto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellei, Mauro <architetto e designer>

Punto : un piccolo punto vuole diventare grande = Dot : a little dot who wants to be big / Mauro Bellei

Bologna : Occhiolino, 2019

Orsi

Abstract: Un piccolo punto si osserva allo specchio. Desidera diventare più grande. Per riuscire in questa impresa chiede aiuto ad alcuni amici. che lo sosterranno. Leggi, osserva, fai e racconta. Combina i 206 punti staccabili per copiare le immagini del libro e per inventare nuove storie con funamboli dell'alfabeto, numeri a coriandoli o animali variopinti. Età di lettura: da 3 anni.

L'amore sconosciuto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stead, Rebecca

L'amore sconosciuto / Rebecca Stead ; traduzione di Claudia Valentini

Terre di mezzo, 2019

Abstract: Quanti scossoni può sopportare un’amicizia? Bridge, Emily e Tab da piccole hanno stretto un patto: non litigare mai. Ma ora, a 12 anni, tutto sta cambiando. Aumentano gli impegni e affiora - no i segreti, i non detti, le tensioni. A Emily piace un compagno di scuola e si caccia nei guai, Tab è sempre più coinvolta dal gruppo sui diritti umani, e Bridge si fa un sacco di domande: Posso essere solo amica di un ragazzo? Cos’è davvero l’amore? E come lo riconosco?

AFK
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Keller, Alice <1988->

AFK / Alice Keller

Camelozampa, 2019

Abstract: Gio non esce di casa da ormai due anni. Notte e giorno, resta chiuso nella sua stanza, incollato al monitor, una partita dopo l'altra. Per i suoi genitori, Lui è il Problema. Emilia, la sorella più grande, è una diciottenne normale, nient'affatto un Problema. Eppure è lei a nascondere un segreto, capace di trascinare Gio fuori dalla sua stanza, sbalzarlo lontano dal suo mondo fatto di computer e ossessive routine.

Shhh
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Winsnes, Magnhild <1980->

Shhh : l'estate in cui tutto cambia / Magnhild Winsnes ; traduzione di Elena Putignano

Mondadori, 2019

Abstract: Hanna non sta più nella pelle: sta andando a casa dagli zii per passare una settimana di vacanza con la sua adorata cugina Siv. Sogna corse nei prati, bagni nel mare, passeggiate nei boschi e gare a chi riesce a catturare più insetti. Eppure Hanna si rende conto ben presto che qualcosa è cambiato. Siv si sente grande e ora i giochi di un tempo le sembrano una cosa da bambini, non farebbe altro che correre dietro alla sorella maggiore, Mette, alle prese con il suo primo amore. Possibile che tutto stia cambiando così velocemente? E Hanna riuscirà a tenersi al passo senza rinunciare a essere se stessa?

Il principe e la sarta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wang, Jen <fumettista>

Il principe e la sarta / Jen Wang

Milano : Bao, 2019

Abstract: Il giovane principe del Belgio è un cross dresser, e assume una giovane sarta perché gli cucia i bellissimi vestiti femminili che lui stesso disegna. La sera girano i locali di Parigi, e nessuno sa che sotto la parrucca di Lady Crystallia c’è una futura testa coronata. Cosa può andare storto, giusto? Una storia di amicizia, comprensione di sé, moda, pregiudizi, primi batticuori e la necessità di scriversi da soli il proprio destino.

Lale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Motta, Stefano <1975->

Lale / Stefano Motta

Einaudi ragazzi, 2019

Abstract: Che sfortuna rompersi una caviglia quando la stagione della pallavolo è ormai iniziata! Che sfortuna dover essere accompagnata a scuola in auto, da un padre sempre troppo distratto e preso dal proprio lavoro. Che fatica avere dodici anni: tutto si affolla e confonde, nella testa e nel cuore. E a qualcuno bisogna pur raccontarlo! Tante cose accadono a Lale in poco più di un mese, il tempo di un gesso alla gamba. Tante cose accadono nella vita di una ragazzina di dodici anni. Cose piccole, quotidiane, eppure preziose. Le pagine scorrono, e un velo di malinconia si deposita sui pensieri che Lale confida al suo diario. Perché, ad ascoltarla bene, la voce di Lale non è la voce di Lale...

L'amico giusto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cesari, Marco <1982->

L'amico giusto / Marco Cesari

RTL 102.5 : Mursia, 2019

Abstract: Luca e Mattia s'incontrano un pomeriggio sul lago. Luca è spavaldo e sicuro di sé, Mattia è timido e impacciato, eppure è amicizia al primo sguardo. Dopo quell'incontro vivranno uno di fianco all'altro gli anni del liceo, le prime vacanze da soli, l'amore per la stessa ragazza, le difficoltà del diventare adulti scegliendo di vivere liberi dalle costrizioni sociali, seguendo la loro coscienza e i loro desideri, oltre i confini che altri hanno tracciato per loro. Prenderanno strade diverse, eppure quel legame nato sui banchi di scuola non si spezzerà, ma li legherà per sempre in modo inaspettato. Non importa quale sarà il prezzo da pagare se il destino ti ha dato l'amico giusto.

Il giorno della luna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hadfield, Chris <1959-> - Fillion, Kate

Il giorno della luna / scritto da Chris Hadfield e Kate Fillion ; illustrato da The Fan Brothers

Il Castoro, 2019 (stampa 2018)

Abstract: Chris è un piccolo astronauta forte e coraggioso, che sogna di esplorare l’universo insieme al suo carlino Albert. Ha solo un piccolo problema: di notte, ha paura del buio! Ma quando guarda l’allunaggio in tv e vede dei veri astronauti che si muovono nello spazio più nero, Chris scopre che il buio non è per niente pauroso, ma bello ed elettrizzante, soprattutto quando a farti compagnia hai grandi sogni. Immensi come lo spazio.

Melvina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aragno, Rachele <1982->

Melvina / Rachele Aragno

Bao, 2019

La casa che mi porta via
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Anderson, Sophie

La casa che mi porta via / Sophie Anderson ; traduzione di Giordano Aterini

Rizzoli, 2019

Abstract: Marinka ha dodici anni e la cosa che vuole di più al mondo è trovare un amico. Un amico vero, in carne e ossa, umano. Ma non è facile farsi degli amici se si è nipoti di Baba Yaga e si vive con lei in una casa con zampe di gallina che si sposta in continuazione. La nonna di Marinka, infatti, è una Guardiana dei Cancelli che accompagna le persone nell'aldilà e anche lei è destinata a seguire le sue orme. Ma si deve per forza obbedire al destino che qualcun altro ci ha assegnato? Marinka non sopporta più la solitudine in cui è costretta a vivere e quando conosce una ragazza della sua età, forse l'amica che cercava, rompe tutte le regole. Non immagina certo le conseguenze!

La ballata del naso rotto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Svingen, Arne

La ballata del naso rotto / Arne Svingen ; traduzione dal norvegese di Lucia Barni

LNF junior, 2019

Abstract: Bart è un inguaribile ottimista, nonostante la sua vita non sia affatto semplice. Sua madre lo ha iscritto a pugilato perché impari a difendersi, ma la sua principale passione e arma di difesa – come rifugio dalla dura realtà – è ascoltare e cantare opere liriche. Pur con un grande talento, Bart è troppo timido per esibirsi in pubblico e questo suo amore per la lirica resta un segreto finché non lo scopre Ada, la sua compagna di scuola, che con benevola irruenza e un’innata incapacità a tenere la bocca chiusa crea un bel po’ di scompiglio nella sua vita. La ballata del naso rotto è una storia sul coraggio, sulle paure e sulla musica come arma di riscatto.

L'estate dell'innocenza
1 0 0
Materiale linguistico moderno

Sánchez, Clara <1955->

L'estate dell'innocenza / Clara Sánchez ; traduzione di Enrica Budetta

Milano : Garzanti, 2019

Abstract: C’è un’età della vita in cui sono gli altri a scegliere, perché ancora non si è in grado di farlo da soli. È la magia dell’essere bambini, il segreto che si nasconde dietro l’innocenza di quegli anni. Così è per Isabel durante le vacanze estive dei suoi dieci anni, in compagnia del mare della Costa Brava che brilla di mille puntini all’orizzonte e della sua famiglia un po’ fuori dagli schemi: donne tenaci, indipendenti e un po’ nevrotiche, che non si sono mai rassegnate al ruolo di mogli e madri. Sua mamma non ha peli sulla lingua ed è in cerca di protezione più che offrirne. Olga, la zia preferita, è come avvolta da un’aura di luce, colta e sofisticata, e la trascina in un mondo fatto di abiti di seta e balli. In loro, Isabel vede la donna che vuole diventare. In loro, intravede, senza capirlo appieno, l’equilibrio sottile delle relazioni con gli uomini, fatto di amore e, talvolta, dolore. E, mentre suo padre sembra non interessarsi di nulla, ridotto a una pura presenza fisica, lo zio Albert le chiede il vero motivo per cui da grande vorrebbe fare la scrittrice ed è l’unico a dirle che la vita non è come appare: né migliore né peggiore, ma diversa. Isabel è solo una bambina ma, in quell’estate, qualcosa comincia a cambiare. Una crepa scheggia la sua innocenza portandola lontano dall’infanzia. Il ricordo delle onde, della sabbia sui piedi resteranno per sempre nel suo cuore, insieme al sapore di un’età in cui tutto è possibile, ma al contempo si fa strada in lei la consapevolezza che crescere vuol dire cambiare corpo, voce e volto per mille volte.

Chissadove
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valentini, Cristiana <1970-> - Giordano, Philip <1980->

Chissadove / Cristiana Valentini, Philip Giordano

3. ed.

Reggio Emilia : Zoolibri, 2019

Torna a casa, verme!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzoli, Elisa <1973->

Torna a casa, verme! / Elisa Mazzoli ; illustrazioni di Sara Benecino

San Paolo, 2019

Abstract: Quando Lorenzo trova Jules nel giardino della scuola, è sicuro di aver scovato un vero amico! Jules, il suo caro verme, gli dà grandi soddisfazioni e, a modo suo, lo riempie d'affetto. Ma non è semplice vivere insieme a un lombrico se sei un bambino di otto anni figlio di due medici igienisti e abiti in una casa tutta bianca e tirata a lucido da Giorgis, il ragazzo delle pulizie. Per fortuna ci sono Camilla e Salomè, che salvano Lorenzo dalle situazioni più complicate. Ma un giorno Jules sparisce. Tornerà a casa come ha sempre fatto oppure no? Un racconto divertente che parla di amicizia, di autostima e di crescita.

Sette rose per Rachel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arn, Marie-Christophe <1963->

Sette rose per Rachel / Marie-Cjhristophe Ruata-Arn ; traduzione dal francese di Federico Appel

Sinnos, 2019

Abstract: Elena è francese. Sua nonna Rachel, che abitava in Italia, è scomparsa da poco. La ragazza e sua madre sono costrette a passare l'estate in Italia, cercando di risolvere i mille problemi legati alla casa della nonna. I compaesani giurano che è infestata da un fantasma. Elena non è affatto contenta e vorrebbe seguire il suo fidanzato musicista, ma scoprirà che la nonna, così distante, nascondeva una lunga storia di amori tormentati, passioni mai sopite, ribellioni. Una lunga estate per imparare a seguire il cuore. E i fantasmi che forse ci sono davvero...

Piccole donne a New York
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Terciero, Rey - Indigo, Bre <1993->

Piccole donne a New York : il classico più amato di sempre rivive al giorno d'oggi / Rey Terciero, Bre Indigo

Piemme, 2019

Abstract: Le quattro sorelle che hanno fatto sognare milioni di lettrici ritornano in una graphic novel a 150 anni dalla pubblicazione di Piccole donne.

Il Giro del '44
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cinquetti, Nicola <1965->

Il Giro del '44 / Nicola Cinquetti

Bompiani, 2019

Abstract: Giro d’Italia, giugno 1940. Martino segue trepido le tappe della gara insieme al nonno e al suo migliore amico. Sono tutti tifosi di Gino Bartali, ma c’è un giovane che sembra insidiarlo con una leggerezza di levriero: Coppi Fausto da Castellania. Che vincerà alla sua prima partecipazione. Ma c’è poco da gioire: il giorno dopo la fine del Giro l’Italia entra in guerra. 1944. Martino e la sua famiglia sono sfollati in campagna. Noia. Per fortuna lui ha portato la sua bici. Che gli viene rubata subito da una ragazzina perfida a capo di una banda di teppisti locali. Non è un buon inizio. Senza mai smettere di fantasticare su un suo personale Giro d’Italia disegnato dalla geografia dei libri di scuola, tra singolari commerci e movimenti oscuri di bande partigiane, osservando senza troppo capire, Martino si trova ad affrontare la realtà, più dura che mai, e cresce tutto in una volta. Un romanzo sulla vita e sulla guerra, sugli eroi di quando eravamo bambini, che restano sempre con noi, e su quella gara con la G maiuscola che è metafora di tutte le salite e di tutte le discese che punteggiano le nostre vite.

Il viaggio di Piccolo giglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Modugno, Stefano K <1975->

Il viaggio di Piccolo giglio / Stefano k Di Modugno ; illustrazioni di Valentina Ceci

Il Ciliegio, 2019

Abstract: Con "piccole poesie che piccole non sono", un papà racconta a suo figlio la straordinaria esperienza che è la vita: un viaggio che a volte passa per boschi bui più bui della notte e montagne all'apparenza insuperabili, ma lungo il quale sono sparsi attimi di pura bellezza, abbracci, albe, pagine, sguardi che ripagano di ogni passo fatto con fatica e che aspettano solo di essere raggiunti.

L'impero della polvere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manfredi, Francesca <1988->

L'impero della polvere / Francesca Manfredi

La Nave di Teseo, 2019

Abstract: Valentina ha dodici anni, una nonna religiosa e severa, una madre selvatica, bellissima e inafferrabile. Il padre è andato via da qualche tempo, ogni tanto torna a trovarla nella vecchia casa di campagna dove vivono le tre donne. In paese la chiamano "la casa cieca", ha i muri spessi con poche finestre, le fondamenta forti, un impero di polvere che sembra durare da sempre. È l'estate del 1996, arrivata sommessa eppure improvvisamente decisiva: il corpo di Valentina cambia e tutto intorno sembra ribellarsi al segreto che lei sceglie di tenere per sé. La madre e la nonna diventano sempre più distanti ed enigmatiche e la casa stessa prende a vibrare e animarsi di strani presagi, al ritmo di un suo sangue e di misteri ulteriori. Mentre rane, zanzare e cavallette le si affollano attorno, Valentina esplora libera il terreno insidioso e stupefacente della sua adolescenza: scopre così la simbiosi dell'amicizia e il suo punto di rottura, la sessualità aspra e curiosa, l'energia femminile e mistica della natura, la possibilità di mentire per cancellare ogni colpa, per illudersi che tutto resista al tempo, che nulla cambi mai. Romanzo dalla forza quieta e inarrestabile sul potere arcaico dei legami famigliari, sulle minuscole e più intime rivoluzioni di un corpo in movimento, e sull'istante esatto in cui un'infanzia finisce: quando le pareti vengono giù e le vite adulte si rivelano, è allora che non siamo più soltanto la storia di scelte anteriori, perché quello è il principio delle nostre.

Gastone ha paura dell'acqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Locatelli, Attilio

Gastone ha paura dell'acqua / Attilio Locatelli ; illustrazioni di Angel Esteban

Nuova ed.

Milano : Piemme, 2019

Abstract: Gastone se ne sta tutto solo sullo scoglio. Vede le altre piccole foche che si tuffano. Splash! L'acqua è troppo blu e gli fa tanta paura. Ma un giorno, in mare qualcuno grida aiuto. Il cuore di Gastone batte forte, tu-tum, tu-tum! Si tufferà? Età di lettura: da 5 anni.