Questa sezione del catalogo comprende i libri di narrativa posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Trovati 63236 documenti.

Mostra parametri
Omicido al Tour de France
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zepeda Patterson, Jorge <1952->

Omicido al Tour de France / Jorge Zepeda Patterson ; traduzione di Carlotta Turrini ed Elena Vinciarelli

Piemme, 2019

Abstract: Il Tour non è una gara. È una guerra. Tappa dopo tappa, la battaglia si fa più dura, la salita più ripida. E a quel punto devi essere disposto a tutto per vincere. Anche a uccidere. È quel momento dell'anno. Il momento del Tour de France. Il giovane e promettente Marc Moreau fa parte di una squadra eccezionale: è il gregario dell'americano Steve Panata, quattro volte campione nonché favorito insieme all'inglese Peter Stark e al colombiano Óscar Cuadrado. Peccato che il Tour non sembri iniziato sotto i migliori auspici: una serie di stranissimi incidenti, tra cui un inspiegabile infortunio collettivo e un avvelenamento, ne turbano lo svolgimento. Finché, in un'escalation che sembra inarrestabile, ci scappa anche il morto. Un gregario della squadra inglese viene trovato senza vita in una vasca da bagno. La polizia è ormai all'erta: il commissario Favre, incaricato di seguire il caso, chiede aiuto proprio a Marc - il suo passato in polizia e la sua vicinanza ai fatti lo rendono la persona più adatta a collaborare alle indagini. Perché una cosa è chiara: c'è un killer tra gli atleti, e la rosa dei sospetti, man mano, è sempre più ristretta. Tanto che, mentre le salite si fanno più impossibili, e il cronometro più sensibile, Marc Moreau comincia a chiedersi se non sia proprio il suo compagno di squadra, l'invincibile Steve, ad avere un motivo per uccidere...

Archivio dei bambini perduti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luiselli, Valeria

Archivio dei bambini perduti / Valeria Luiselli ; traduzione dall'inglese (Stati Uniti) di Tommaso Pincio

La Nuova frontiera, 2019

Abstract: Una macchina avanza sulle strade americane. All'interno una coppia e i due bambini nati da precedenti relazioni. Il padre e la madre sono documentaristi, si sono conosciuti durante una mappatura degli idiomi parlati a New York, la metropoli linguisticamente più eterogenea del pianeta. Si sono lasciati alle spalle la casa in cui sono diventati una famiglia. Davanti a loro una lunga lingua d'asfalto che li spinge verso un futuro incerto. Sono diretti in Arizona: il padre vuole visitare il luogo dove l'ultima banda di guerrieri apache si è arresa all'esercito americano. La madre vuole invece vedere con i propri occhi la realtà di quella che i notiziari chiamano "emergenza migratoria": bambini che attraversano da soli il confine. In un alternarsi di paesaggi desertici, polverose città di frontiera e soste in motel, si delinea una nuova mappa dell'America d'oggi, un territorio profondamente segnato dalla storia, dalle migrazioni e dalle conquiste. Lo stesso paesaggio che, in cima a un treno merci, attraversano anche i bambini perduti con un numero di telefono cucito sui vestiti.

L'eco delle balene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Michaels, Sean <1982->

L'eco delle balene / Sean Michaels ; traduzione di Gabriella Tonoli

Keller, 2019

Abstract: 1938. Lev Termen è chiuso in una cabina a bordo della Staryj Bol'sevik, la nave che lo sta riportando a Leningrado. Tra le pareti azzurre scrive una lettera a Clara Rockmore, suo unico vero amore. Ricorda i primi anni a Leningrado come scienziato, l'invenzione dello strumento più strano al mondo - il theremin - e il sogno del Cremlino che quella e altre creazioni potessero essere utilizzate per infiltrarsi nella patria del capitalismo. Invece era stata New York a fare breccia nel cuore di Termen con i primi jazz club, i locali di Harlem e i concerti alla Carnegie Hall. L'America conosceva il proibizionismo e lui incontrava Rockefeller, Gershwin, Sostakovi?, Bernard Shaw, Glenn Miller; l'economia statunitense veniva travolta dal crollo del '29 e lui insegnava i magneti a Somerset Maugham, inventava prodigi elettrici e incontrava Clara, la giovane violinista per la quale era stato subito amore. In un crescendo continuo, tra una missione a Alcatraz, lotte di kung fu e giochi di spionaggio che non porteranno a nulla di buono, Termen è infine costretto a fare ritorno in Russia, ma il Paese che trova non è quello che aveva lasciato e ben presto viene spedito in un gulag siberiano.

Presenza oscura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dorn, Wulf <1969->

Presenza oscura : romanzo / Wulf Dorn ; traduzione di Alessandra Petrelli

Corbaccio, 2019

Abstract: Quando Nikka, sedici anni, si risveglia dal coma in ospedale fatica a ricordare cosa sia successo. Era a una festa, questo lo ricorda, insieme alla sua amica Zoe. Ma poi? Poi, improvvisamente un blackout. Nikka ha provato l'esperienza della morte: per ventuno terribili minuti il suo cuore ha cessato di battere, ma il suo cervello ha continuato a funzionare. E Nikka ricorda un tunnel buio in cui si intravedeva una luce e ricorda che anche Zoe era con lei. E quindi rimane scioccata alla notizia che Zoe è scomparsa proprio durante la festa e che da allora manca da casa. Che sia stata uccisa? Nikka è convinta di no e appena riesce incomincia a cercarla... Ma fin dove sarà disposta a spingersi per salvare la sua migliore amica?

Anna e la famosa avventura nel bosco stregato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tortolini, Luca <1980-> - Colaone, Sara <1970->

Anna e la famosa avventura nel bosco stregato : (raccontata da lei stessa) / storia Luca Tortolini ; disegni e colori Sara Colaone

Milano : BaBao, 2019

Abstract: Anna è una bambina curiosa e coraggiosa. Quando improvvisamente, durante una vacanza che già non le andava troppo a genio, perde la sua famiglia, non esita un istante e comincia a cercarla. Si imbatte in numerosi animali parlanti, per lo più diffidenti nei confronti degli umani, ma che in qualche modo la aiutano a proseguire nella sua ricerca. Ritrovare i suoi cari coinciderà con la scoperta di un mistero insospettabile e di una nemica apparentemente invincibile... ma nulla è impossibile per Anna, finché lei crede in se stessa!

Beauchamp hall
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steel, Danielle <1947->

Beauchamp hall / Danielle Steel ; traduzione di Berta Maria Pia Smith-Jacob

Sperling & Kupfer, 2019

Abstract: Da ragazza, Winona Farmington sognava di laurearsi, trasferirsi a New York e intraprendere una carriera nel mondo dell'editoria. Ma la malattia della madre l'aveva costretta a lasciare l'università per tornare nella sonnolenta cittadina del Michigan dove era cresciuta. Molti anni dopo, Winnie è ancora lì, incastrata in un lavoro senza prospettive e in una relazione che si trascina stancamente. Per consolarsi, si abbuffa delle puntate di una serie televisiva inglese, Beauchamp Hall, ambientata negli anni Venti. Un giorno, però, la sua quotidianità va in pezzi. Al lavoro, una promozione lungamente attesa viene concessa dal suo odioso capo a una ragazzina tanto inesperta quanto compiacente. Disgustata, Winnie si licenzia in tronco e si precipita a casa, dove trova il suo compagno a letto con la sua migliore amica. Sconvolta, decide di partire: andrà in Inghilterra a visitare la location dove viene girata la sua serie tv del cuore. Un nuovo mondo prende vita quando Winnie fa conoscenza con i proprietari del castello dove è ambientata Beauchamp Hall, un affabile marchese decaduto e sua sorella, ed entra in contatto con la troupe. Quel che accade dopo è materia dei sogni, a dimostrare che la magia della vita può essere giusto dietro l'angolo.

La scelta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McAllister, Gillian <1985->

La scelta : romanzo / Gillian McAllister ; traduzione di Valentina Zaffagnini

Nord, 2019

Abstract: Dopo aver passato la serata con la tua migliore amica, stai tornando a casa, da sola. Non c'è nessuno in giro. Poi senti il rumore che ogni donna teme. Passi. Qualcuno ti sta seguendo. E si avvicina. Tu sei sicura che sia lui: il tizio che ti ha importunato al bar. Insistente, inopportuno. I passi sono sempre più vicini. Ormai lui è proprio alle tue spalle. E allora reagisci d'istinto. Ti giri. Spingi. L'uomo perde l'equilibrio e cade lungo la scalinata. Poi rimane immobile, con la faccia a terra. E adesso? Devi fare una scelta. Restare: Chiami un'ambulanza. Soccorri l'uomo, e scopri che non è quello del bar. Ora devi convincere la polizia, tuo marito, la tua famiglia e tuoi amici che sei innocente. Che eri in pericolo. Che non hai fatto nulla di male. Che è stato un incidente. Riuscirai a dimostrarlo? Scappare: Ti guardi attorno. Nessuno ha visto niente. Te ne vai. E il giorno dopo scopri che quell'uomo è morto. E che non era quello del bar. Ora devi solo distruggere tutte le prove che possono collegarti a quella morte. E mentire, a tutti. A tuo marito, alla tua famiglia, ai tuoi amici. Riuscirai a resistere?

Alla fine del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McCaughrean, Geraldine <1951->

Alla fine del mondo / Geraldine McCaughrean ; traduzione di Anna Rusconi

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Arcipelago di Saint Kilda, Scozia, 1727. Come ogni estate una barca parte dall'isola di Hirta per lasciare sul Warrior Stac, un faraglione abitato solo da brulicanti colonie di uccelli marini, Quilliam e i suoi amici uccellatori. Tornerà a prenderli alla fine della loro battuta di caccia, tre settimane dopo. Ma quando ormai l'autunno serra il faraglione nella sua morsa di vento e tempeste, ancora nessuno è tornato a recuperare Quilliam e gli altri, e giorno dopo giorno gli uccelli volano via insieme alle speranze di rivedere presto casa. Cosa è stato della sua famiglia e dì tutti gli abitanti di Hirta? Solo la fine del mondo può avere ímpedíto loro di liberare gli uccellatori da quella prigione di roccia, freddo, fame e paura

Tutti ci vanno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jadoul, Émile <1963->

Tutti ci vanno / Emile Jadoul

Pulce, 2019

Abstract: C'è un solo posto in cui tutti, ma proprio tutti vanno...

Prova d'innocenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Gross, Andrew <1952->

Prova d'innocenza : romanzo / James Patterson e Andrew Gross ; traduzione di Maddalena Togliani

Tre60, 2019

Abstract: James Patterson non si smentisce e con Andrew Gross scrive un nuovo seducente giallo. “Prova d’innocenza” è infatti un romanzo di inseguimenti, rapine, FBI, donne affascinati e tanti soldi in gioco. Ned Kelly fa il lifeguard in un lussuoso resort e la sua vita sembra un luna park, tra feste sulla spiaggia, gente ricca e una fidanzata da sballo che tutti gli invidiano. Un giorno però un’offerta gli sembra l’occasione giusta per dare una svolta definitiva alla sua vita e farlo diventare miliardario: la sola cosa che deve fare, e che gli varrà cinque milioni di dollari, è fare il palo durante una rapina in una villa di un collezionista d’arte. I quadri da rubare valgono così tanto che la cifra proposta a Ned come ricompensa sembra irrisoria. Durante il colpo però qualcosa va storto perché quando i suoi complici entrano nella villa, i quadri non ci sono più e loro vengono assassinati con un solo colpo di pistola. Quando, disperato, Ned va a cercare la sua ragazza per raccontarle quanto accaduto, e chiederle un consiglio, la trova morta. Ned capisce allora che qualcuno sta tramando contro di lui e forse l’unica persona che può davvero aiutarlo è una giovane agente dell’FBI che è sulle sue tracce, convinto della sua colpevolezza. In “Prova d’innocenza”, firmato a quattro mani dal maestro del giallo James Patterson e da Andrew Gross, Ned Kelly deve dimostrare di non aver rubato i quadri della prestigiosa collezione privata e soprattutto di non aver assassinato la sua ragazza e i suoi complici. L’unico modo per farlo è scoprire chi è il vero colpevole.

La Follia Mazzarino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bussi, Michel <1965->

La Follia Mazzarino / Michel Bussi ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

E/o, 2019

Abstract: A sei anni il piccolo Colin Remy vive la tragedia della perdita di entrambi i genitori: la madre in un incidente stradale, il padre suicida in seguito allo scandalo che ha travolto il cantiere di scavi archeologici da lui diretto dopo un incidente che ha causato la morte di tre operai sull'isola anglo-normanna di Mornesey. Colin cresce con gli zii. Nel tempo, però, insieme a lui cresce il sospetto, e poi la convinzione, che il padre non sia davvero morto: Colin lo capisce da alcuni indizi, vecchie fotografie, parole scambiate a mezza bocca dagli zii... Finalmente, alla vigilia dei suoi sedici anni, con la scusa di frequentare un corso di vela decide di tornare sull'isola di Mornesey alla ricerca della sua infanzia e possibilmente del genitore scomparso. Un mondo nuovo gli si apre davanti. Scopre che il padre archeologo non si dedicava soltanto agli scavi e al restauro della vecchia abbazia di Saint-Antoine, ma era anche sulle tracce di un tesoro leggendario chiamato la Follia Mazzarino. Scopre che l'isola delle vacanze è in realtà un'isola di criminali. Scopre che i parenti possono essere serpenti. Scopre infine di essere, suo malgrado, depositario di un segreto che quegli stessi criminali stanno affannosamente cercando. Aiutato da Madi, graziosa sedicenne borderline, e Armand, l'amico gracile con quoziente d'intelligenza 140, Colin spazia dalla superficie dell'oceano ai labirintici sotterranei dell'isola alla ricerca in realtà di un doppio tesoro, cioè suo padre e la Follia Mazzarino, inseguito da malfattori senza scrupoli decisi a carpirgli il suo misterioso segreto a costo di fargli la pelle.

Le figlie del Capitano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Duenas, Maria <1964->

Le figlie del Capitano : romanzo / María Dueñas ; traduzione di Elena Rolla

Mondadori, 2019

Abstract: New York, 1936. Sulla Quattordicesima Strada, nel cuore della comunità spagnola della Grande Mela, viene inaugurato il piccolo ristorante El Capitán. La morte accidentale del proprietario, Emilio Arenas, costringe le sue tre figlie ventenni a lasciare la Spagna per prendere le redini dell'azienda di famiglia. Catapultate nella nuova realtà americana, le indomite ragazze saranno costrette a combattere per riuscire a integrarsi in una terra straniera piena di contraddizioni: inizia così l'avventura di Victoria, Mona e Luz Arenas, giovani coraggiose, determinate a farsi strada tra grattacieli, compatrioti, avversità e amori, spinte dal desiderio di trasformare in realtà il sogno di una vita migliore.

Jalna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De La Roche, Mazo

Jalna / Mazo de la Roche ; traduzione di Sabina Terziani

Fazi, 2019

Il mistero degli Inca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cussler, Clive <1931-> - Brown, Graham <scrittore>

Il mistero degli Inca / romanzo di Clive Cussler e Graham Brown ; traduzione di Annamaria Raffo

Longanesi, 2019

Abstract: Quando l’aereo più avanzato mai progettato scompare sopra il Pacifico meridionale, l’ex agente della CIA Kurt Austin e la sua imperturbabile spalla Joe Zavala vengono coinvolti in una corsa mortale per localizzare il velivolo perduto. Russia e Cina bramano la tecnologia dell’aereo, ma gli Stati Uniti devono occuparsi di un problema ben più oscuro. L’X-37 nasconde infatti un segreto pericoloso: è carico di un materiale rarissimo estratto dalla parte superiore dell’atmosfera e conservato a una temperatura prossima allo zero assoluto. Finché rimane congelato, il carico è inerte, ma se si dovesse scongelare potrebbe scatenare una catastrofe di proporzioni inimmaginabili. Dalle Isole Galápagos alle giungle del Sudamerica fino a un lago ghiacciato sulle Ande, da molti ritenuto la culla della civiltà incaica, l’intero team della numa dovrà rischiare il tutto per tutto nel tentativo di evitare il disastro. «Dal Pacifico fino alle Ande, il ritmo è ipersonico. Cussler offre, ancora una volta, un'avventura incredibile.» Kirkus Reviews

Sapore amaro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nair, Anita <1966->

Sapore amaro / Anita Nair ; traduzione di Francesca Diano

Milano : Guanda, 2019

Abstract: In un limpido lunedì di ottobre Srilakshmi, brillante scrittrice trentacinquenne e docente di zoologia, si toglie la vita. Sembra che nessuno conosca il motivo del suo gesto, ma le voci girano, le teorie si rincorrono e il suo nome diventa quasi leggenda. Tutti parlano di lei. Tutti, tranne Markose, un amore folle e sbagliato che le aveva tolto la dignità e che ora vuole portarsi via anche un pezzo della sua anima. Cinquantadue anni dopo, in un resort sul fiume Nila, si intrecciano i destini di donne diverse per età, provenienza e cultura. Urvashi, giornalista di successo con un matrimonio ormai esausto, è nel resort per sfuggire a un ex amante che non accetta la fine della loro relazione. Qui incontra Najma, che si cela sotto un burqa. Sfregiata con l’acido per aver rifiutato una proposta di matrimonio, privata per sempre del proprio volto e dell’amato lavoro di insegnante, Najma non ha perso la fierezza e la caparbietà. Colpita da tanto coraggio, Urvashi trova la forza di affrontare il suo stalker. Per scappare al proprio orco, Megha, invece, che ha solo sei anni, trova riparo all’interno di un vecchio armadio in una stanza del resort. Ma proprio in quell’armadio è rimasta intrappolata l’anima di Srilakshmi, che non trova pace: la sua storia, il sapore amaro di una passione appena assaggiata ma che non può essere vissuta liberamente, racchiude e simboleggia la lotta e la resistenza di tutte le altre.

Divino amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertola, Stefania <1952->

Divino amore / Stefania Bertola

Torino : Einaudi, 2019

Abstract: È una gelida sera di gennaio quando Lucia invita a cena le sue collaboratrici per annunciare che le cose si mettono male: c'è troppa concorrenza, le agenzie di wedding planning spuntano come primule a marzo, e se non si trova un'idea vincente il Palazzo degli Sposi non avrà futuro. Lei un'idea ce l'avrebbe, peccato che sia un reato. Per Gemma, Stella e Carolina, però, questo non sembra essere un problema. Tra spose in tutú taglia forte e spose arcobaleno, spose pentite e spose vendicative, scrittrici incapaci, fotografi coreani e vivaisti insensibili, tutti, ma proprio tutti, tentano di dare forma all'imprendibile Divino Amore.

Scintille
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pace, Federico <1967->

Scintille : storie e incontri che decidono i nostri destini / Federico Pace

Einaudi, 2019

Abstract: Quanto misteriosi e abissali sono i legami che tengono insieme le famiglie? Quale sortilegio innesca la fiamma che spinge due persone ad amarsi? Dove nasce la tensione che dura una vita intera tra una madre e un figlio? Perché un fratello e una sorella diventano più forti tenendosi stretti l'uno all'altra? Come spiegare la compassione che affiora dalla rivalità? Quanto dura la scia di quel che si è provato quando un grande amore si dissolve? Raccontando le relazioni e i legami che in ogni momento della nostra esistenza intessiamo con chi ci sta accanto per sempre o solo per un breve tratto di vita, Federico Pace ci svela la natura vertiginosa e incerta dei rapporti, entra nel cuore pulsante dei sentimenti che alimentano la nostra quotidianità e danno senso a ciò che siamo. Perché è sempre dall'incontro con l'altro che vengono decisi i nostri destini.

La stanza delle farfalle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riley, Lucinda <1971->

La stanza delle farfalle / Lucinda Riley ; traduzione di Leonardo Taiuti

Giunti, 2019

Abstract: Alla soglia dei 70 anni Posy Montague vive ancora a Admiral House, la splendida casa di famiglia ormai in rovina. Quel grande giardino è diventato la sua ragione di vita da quando i figli l'hanno abbandonata per seguire la loro strada. Sam, il maggiore, è un padre disattento e dal pessimo fiuto per gli affari, Nick, il minore, è un ricco antiquario che vive da anni in Australia. Finché un giorno la ruota del destino torna a girare: Nick rientra in Inghilterra, Evie, una sua collega, prende casa in città, e Posy incontra per caso Freddie, il suo grande amore, l'uomo che avrebbe dovuto sposare cinquant'anni prima. E la scintilla è ancora accesa... Ma esistono segreti terribili, il cui potere non svanisce nel tempo. La stanza delle farfalle attende solo di essere riaperta.

Il segreto dei papà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ballerini, Luigi <1963->

Il segreto dei papà / testi di Luigi Ballerini, illustrazioni di Paola Formica

San Paolo, 2019

Abstract: I papà non sono tutti uguali. Possono essere alti oppure bassi, pigri o sportivi, pazienti o nervosetti. Però tutti, ma proprio tutti hanno un segreto.

Ogni riferimento è puramente casuale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzini, Antonio <1964->

Ogni riferimento è puramente casuale / Antonio Manzini

Palermo : Sellerio, 2019

Abstract: Sette divertimenti intorno al mondo del libro. Satira, ironia e sarcasmo sul cinismo che pervade l'industria culturale.