Community » Forum » Recensioni

Il culto di Star Trek
0 1 0
Kozinets, Robert V.

Il culto di Star Trek

Milano : FrancoAngeli, c2016

Abstract: Robert V. Kozinets ha indagato con una delle prime ricerche netnografiche mai condotte le complesse trame del fandom legato alla famosissima serie televisiva Star Trek, individuando uno dei più grandi fenomeni di consumo del nostro tempo. L'impatto commerciale e culturale di questa serie è un chiaro esempio del ruolo che le immagini, gli oggetti e i testi mediali giocano nelle nostre vite: sebbene siano connessi alla dimensione ludica, al piacere della visione e alla distrazione che ne deriva, essi acquisiscono la loro importanza nei processi identificativi, imponendosi come vere e proprie religioni civili. Star Trek è presentato come un territorio espanso in cui tanto i fan quanto i semplici spettatori trovano rifugio, per evadere dal proprio contesto, "fino ad arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima", (tele)trasportandosi dalla realtà alla finzione e riemergendo ogni volta dal sogno utopico. Ed è per questo che il Signor Spok, l'Enterprise o il Capitano Kirk sono figure ancora vivide dell'immaginario collettivo contemporaneo.

197 Visite, 1 Messaggi
LINO BATTAGLIA
58 posts

sinceramente non avevo fatto caso al sottotitolo e l'avevo confuso con un libro di analisi della serie star trek che per molti aspetti innovativa e che ha anche cambiato in piccola parte la società, soprattutto americana.
in realtà è un testo di analisi delle sub-culture prendendo in analisi la sub-cultura di star trek con una postfazione sul cambiamento di queste con l'esplosione di internet.
breve e interessante, meritevole di essere letto anche se non era quello che cercavo.

  • «
  • 1
  • »

730 Messaggi in 621 Discussioni di 173 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.