In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a giovani di età da 16 a 19 anni.

Trovati 1310 documenti.

Mostra parametri
Danza sulla mia tomba
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chambers, Aidan <1934->

Danza sulla mia tomba / Aidan Chambers ; traduzione di Giorgia Grilli

Milano : Rizzoli, 2008

Abstract: Strano hobby, la morte, per un ragazzo di sedici anni. Strana convinzione, quella che l'amicizia sia una scatola di fagioli magici. Poi ci sono le sue ginocchia troppo basse che odia, la scuola da tenere o lasciare, un padre poco democratico, una madre troppo fragile. All'improvviso arriva Barry, una barca a vela gialla al posto del classico cavallo bianco e una voglia trascinante di gustarsi la vita in ogni istante. Età di lettura: da 13 anni.

Una grande e terribile bellezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bray, Libba <1964->

Una grande e terribile bellezza / Libba Bray ; traduzione di Alessandra Petrelli

Roma : Elliot, 2008

Abstract: Fine Ottocento. Alla morte della madre, la sedicenne Gemma Doyle, trascurata da un padre schiavo del laudano, lascia Bombay dove ha trascorso l'intera infanzia per un severo e cupo collegio femminile appena fuori Londra, la Spence Academy. Qui, dopo molti tentativi, riesce a entrare nell'esclusivo gruppo formato dalla potente Felicity, la vezzosa Pippi e l'imbranata Ann. Dopo il primo periodo di permanenza, costellato di noiose lezioni, rigida disciplina e soprattutto oscure visioni (nonché dalla presenza di Kartik, un giovane misterioso e seducente che l'ha seguita fin dall'India e l'avvisa di non dar retta ai sogni che la funestano), Gemma scopre un diario segreto che le svela l'esistenza dell'Ordine, una congrega di sole donne dedite alla magia e alla ricerca di universi paralleli dove tutto è possibile. Assieme alle amiche, e nonostante la ferma opposizione di Kartik e di altri a lui vicini, la ragazza è intenzionata a saperne di più, a ribellarsi alle regole che la vorrebbero studentessa modello, a raggiungere la grotta nascosta dove l'attende un destino imprevedibile e dove alcuni pressanti interrogativi troveranno finalmente un chiarimento. Età di lettura: da 14 anni.

Se la mente avesse gli occhi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Eyre, Lucy

Se la mente avesse gli occhi : romanzo / Lucy Eyre ; traduzione di Paolo Antonio Livorati

Milano : Salani, c2008

Abstract: Socrate, presidente del Mondo delle idee, e Wittgenstein hanno fatto una scommessa: se una persona qualunque trarrà benefici concreti dalla filosofia, Wittgenstein metterà da parte tutta la sua spocchia e ammetterà che la filosofia aiuta la vita quotidiana. Se dovesse accadere il contrario, però, Socrate - in carica da un periodo record di duemilacentonove anni - dovrà dare le dimissioni in favore di Wittgenstein. Socrate manda quindi la sua giovane e sexy segretaria, Lila, nel mondo dei mortali per trovare un ragazzo che faccia da cavia. La scelta cade su Ben, un quindicenne che passa l'estate lavorando in un'untuosa friggitoria. Questi, ammaliato da Lila, la segue attraverso l'armadio del bagno fino nel Mondo delle Idee, dove comincia un vero e proprio tour guidato attraverso le piccole e grandi domande della vita. Il tempo soggettivo va più veloce quando il tuo cuore batte più rapidamente? L'arancione che vedi tu è l'arancione che vedono tutti gli altri? Esiste o meno il libero arbitrio? Tra discorsi filosofici e battute di spirito, a poco a poco Ben comincia a porsi delle domande da solo e a riflettere con la propria testa, inconsapevole di essere al centro di una scommessa fino a quando... Se la mente avesse gli occhi è la storia della fuga di un adolescente dal tedio della vita di tutti i giorni, ma anche una introduzione ai concetti chiave della filosofia.

Diario assolutamente sincero di un indiano part-time
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alexie, Sherman <1966->

Diario assolutamente sincero di un indiano part-time / Sherman Alexie ; illustrazioni di Ellen Forney ; traduzione di Giulia De Biase

Milano : Rizzoli, 2008

Abstract: Arnold Spirit Jr, della tribù degli Spokane, è nato con l'acqua nel cervello, un eccesso di fluido cerebrospinale che gli ha lasciato tutta una serie di problemi fisici: mal di testa, convulsioni, un occhio miope e uno ipermetrope che non vanno per niente d'accordo, un corpo sproporzionato e quarantadue denti, dieci più del normale. Come se non bastasse, ha due fastidiosi difetti di pronuncia, che insieme all'amore per lo studio lo rendono diverso dagli altri ragazzi, facile bersaglio dei bulli della riserva. La sua vita potrebbe sembrare assurda e ridicola, ma Arnold decide di raccontarla lo stesso, consentimento e ironia, parole e disegni. Perché nonostante l'ostilità e l'indifferenza di chi lo circonda, lui non è un perdente, ma un guerriero, che abbandona la scuola della riserva per studiare in mezzo ai bianchi, nella vicina Reardan, sfidando i pregiudizi di tutti. E combatte senza cedere mai, a scuola e sul campo da basket, sostenuto dall'amore incrollabile della sua famiglia. Per non appartenere più a una sola tribù ma al mondo intero. Età di lettura: da 13 anni.

Oh, boy!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murail, Marie-Aude <1954->

Oh, boy! / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze : Giunti junior, 2008

Abstract: I Morlevent sono tre: un maschio e due femmine. Orfani da poche ore. Hanno giurato di non separarsi mai. Siméon Morlevent, 14 anni. Smilzo per non dire emaciato. Occhi marroni. Segni particolari: superdotato intellettualmente, si accinge a preparare la maturità. Morgane Morlevent, 8 anni. Occhi marroni. Orecchie a sventola. Prima della classe e molto attaccata al fratello. Segni particolari: gli adulti si dimenticano sempre di lei. Sempre. Venise Morlevent, 5 anni. Occhi blu, capelli biondi, uno zuccherino. La bambina che tutti sognano. Segni particolari: fa vivere delle torride storie d'amore alle sue Barbie. I tre Morlevent non hanno nessuna intenzione di affidare il loro futuro alla prima assistente sociale che passa. Il loro obiettivo è lasciare l'orfanotrofio dove sono stati parcheggiati e trovare una famiglia.

13
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Asher, Jay <1975->

13 / Jay Asher ; traduzione di Stefano Borgotallo

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: Clay torna da scuola e fuori dalla porta trova ad aspettarlo una pessima sorpresa: sette audiocassette numerate con dello smalto blu. Ascoltandole, scopre che a registrarle è stata Hannah, la ragazza per cui si è preso una cotta. La stessa ragazza che si è suicidata due settimane prima. Quelle cassette sono il suo modo per avere l'ultima parola sulle vicende che, secondo lei, l'hanno portata alla morte: facendole scorrere, Clay scopre che il destinatario del pacchetto deve ascoltarle e poi passarle al successivo di una lista. Nelle cassette, 13 storie: ognuna legata a una persona che ha dato ad Hannah una ragione per togliersi la vita. Seppur sconvolto, non può resistere alla tentazione di esplorare a fondo la storia che lo riguarda e, guidato dalla voce di lei, visiterà i luoghi che lei vuole mostrargli, finché non gli rimarrà altro da ascoltare...

Angeli ribelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bray, Libba <1964->

Angeli ribelli / Libba Bray ; traduzione di Alessandra Petrelli

Roma : Elliot, 2008

Abstract: La società vittoriana di fine Ottocento, i balli dell'aristocrazia londinese e la magia di regni incantati e meravigliosamente insidiosi. Chi ha imparato ad amare Gemma Doyle, l'eroina di Una grande e terribile bellezza, troverà nuove emozioni in questo secondo capitolo della saga. Insieme a Gemma - sempre più consapevole dei propri poteri magici e ancor più decisa a distruggere definitivamente la malvagia Circe - ritroviamo la timida Ann, l'ostinata Felicity, il misterioso Kartik e l'affascinante corteggiatore Simon Middleton, oltre a spiriti e presenze oscure, amici perduti e nemici ritrovati. Appuntamenti mondani, lezioni d'arte sulla caduta degli angeli ribelli, visite al manicomio di Bethlem e apparizioni di inquietanti fanciulle vestite di bianco, trasformano le vacanze di Natale di Gemma in una corsa a perdifiato nell'ignoto, alla ricerca del Tempio ma soprattutto di se stessa. Un'Odissea al femminile, con una protagonista e voce narrante forte, indipendente e passionale, in cui sogno e realtà, visione e incubo si fondono in una rilettura del romanzo gotico vittoriano e dei feuilleton di un tempo, ma con echi di un moderno fantasy e la verve di un manga. Età di lettura: da 14 anni.

Gli occhi di un re
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Banner, Catherine <1989->

Gli occhi di un re / Catherine Banner ; traduzione di Laura Cangemi

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: Leo ha 15 anni, vive con la nonna e il fratello minore Stirling nel regno di Malonia e frequenta con insofferenza l'accademia militare, imposta dal feroce regime dittatoriale. La vita del ragazzo è sconvolta dal ritrovamento di un misterioso libro dalle pagine bianche che si riempiono a poco a poco. Il libro racconta di Anna e Ryan, due ragazzi che vivono in un universo parallelo chiamato Inghilterra, dove la gente viaggia su carri scoppiettanti detti automobili e conosce armi prodigiose chiamate fucili. Le vicende presenti e passate di Inghilterra e Malonia si intersecano e si svelano pian piano, come tessere di un mosaico che si ricompone. Leo scopre che Ryan è l'erede al trono della saggia famiglia reale che governava Malonia prima che l'attuale dittatore la spodestasse, e decide di aiutarlo a riconquistare il regno. Nel frattempo, inizia a scrivere l'incredibile storia che sta vivendo tra le pagine ancora bianche del libro... lo stesso libro che ora avete tra le mani. Età di lettura: da 12 anni.

Gli ultimi guardiani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luk'janenko, Sergej <1968->

Gli ultimi guardiani / Sergej Luk'janenko ; traduzione di Matteo Falcucci

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: Dopo millenni di lotta senza vincitori né vinti, le forze delle Tenebre e quelle della Luce decisero di stringere un patto che le avrebbe obbligate a non prevalere mai l'una sull'altra. Custodi di questa tregua sarebbero stati gli altri: streghe, maghi, mutantropi, demoni e vampiri, votati a sorvegliare la notte se appartenenti alla Luce, o il giorno, se adepti delle Tenebre. Gli altri sono gli unici che possono entrare nel crepuscolo, un limbo da cui traggono poteri soprannaturali, in cui guardiani della notte e del giorno possono incontrarsi. Il guardiano Anton, un mago della Luce, questa volta deve indagare sulla morte di un ragazzo russo trovato ucciso e dissanguato nei Sotterranei della Scozia, una casa degli orrori a Edimburgo. Tutto porta a credere che sia opera di un vampiro. Ma perché allora l'assassino non ha bevuto nemmeno una goccia di sangue della sua vittima? Età di lettura: da 12 anni.

L'eredità
5 0 0
Monografie

Paolini, Christopher <1983->

L'eredità / Christopher Paolini

Milano : Rizzoli

Premonizioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Watson, Jude <1956->

Premonizioni : giallo / Jude Watson ; traduzione di Stefano Valenti

Milano : Mondadori junior, c2007

Abstract: Non sa dire quando sono iniziate. Di certo prima del giorno della morte di sua madre. Non ha idea di come leggerle, di come interpretarle. Non ne vuole sapere niente. Spera solo che passino. Il passato, il presente, il futuro si fondono nella sua testa. E lei può solo stare a guardare. Ma quando un giorno una sua amica scompare nel nulla, Gracie capisce che c'e un solo modo per trovarla. Prima che sia troppo tardi. Età di lettura: da 12 anni.

Non lasciarmi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ishiguro, Kazuo <1954->

Non lasciarmi / Kazuo Ishiguro ; traduzione di Paola Novarese

Torino : Einaudi, c2007

Abstract: Kathy, Tommy e Ruth vivono in un collegio, Hailsham, immerso nella campagna inglese. Non hanno genitori, ma non sono neppure orfani, e crescono insieme ai compagni, accuditi da un gruppo di tutori, che si occupano della loro educazione. Fin dalla più tenera età nasce fra i tre bambini una grande amicizia. La loro vita, voluta e programmata da un'autorità superiore nascosta, sarà accompagnata dalla musica dei sentimenti, dall'intimità più calda al distacco più violento. Una delle responsabili del collegio, che i bambini chiamano semplicemente Madame, si comporta in modo strano con i piccoli. Anche gli altri tutori hanno talvolta reazioni eccessive quando i bambini pongono domande apparentemente semplici. Cosa ne sarà di loro in futuro? Che cosa significano le parole donatore e assistente? E perché i loro disegni e le loro poesie, raccolti da Madame in un luogo misterioso, sono così importanti? Non lasciarmi è prima di tutto una grande storia d'amore. È anche un romanzo politico e visionario, dove viene messa in scena un'utopia al rovescio che non vorremmo mai vedere realizzata. È uno di quei libri che agiscono sul lettore come lenti d'ingrandimento: facendogli percepire in modo intenso la fragilità e la finitezza di qualunque vita.

TVUKDB
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Valentina F.

TVUKDB : ti voglio un kasino di bene : romanzo / Valentina F

Roma : Fanucci, 2007

Abstract: Marta e Vale, due amiche per la pelle, sono legatissime tra loro ma diverse nel carattere: una sfacciata e disinvolta, l'altra timida e chiusa. Con l'aiuto di Giò e Sara, compagne di scuola, vogliono diventare irresistibili e riuscire a conquistare i ragazzi più grandi. Provano di tutto: dalle maschere per il viso ai tentativi di allungarsi i capelli, dal piercing al naso all'acquisto di un reggiseno che le faccia apparire più provocanti. Riusciranno a far cadere ai loro piedi i più fighi della scuola? Luca e Ale sono veramente irraggiungibili? E così, tra amori e malintesi, uno shopping in centro e una festa di troppo, le due inseparabili amiche stanno per esaudire i propri desideri. Ma poi arriva Marco, il fratello di marta, che tra una partita di pallanuoto e uno strappo in motorino sembra provare per Valentina qualcosa di più profondo.

Un anno dopo, l'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frescura, Loredana <1962-> - Tomatis, Marco <1948->

Un anno dopo, l'amore : romanzo / Loredana Frescura, Marco Tomatis

Roma : Fanucci, 2007

Abstract: È trascorso un anno, Angelo e Costanza sono cresciuti e hanno scoperto come è stata la loro prima volta, dolce e sensuale. Ogni giorno così pieno di baci, ogni notte passata insieme così piena di passione. Poi accade un fatto inaspettato che suscita parole non dette, dita che non si intrecciano più e tutto sembra girare al contrario. Ma Costanza non ci sta, vuole l'angelo di prima, vuole amare ancora ma per farlo dovrà aprire di nuovo le porte del suo cuore. Una storia d'amore alla continua ricerca del senso di vivere, della gioia di vedere il mondo anche negli occhi dell'altro. Una storia d'amore che sembra non finire mai...

1: Animali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

1: Animali : volume 1

Ed. speciale per TV Sorrisi e Canzoni, Panorama e donna moderna

Milano : Mondadori Electa, c2007

Fa parte di: Electa : [poi] Mondadori Electa. Grande enciclopedia per ragazzi

Notte inquieta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Goes, Albrecht

Notte inquieta / Albrecht Goes ; traduzione di Ruth Leiser

Milano : Marcos y Marcos, 2007

Abstract: È una notte intensa, di grandi emozioni, quella che aspetta il cappellano militare di un piccolo avamposto in Ucraina, durante la Guerra di Hitler. Chiamato a portare un'impossibile consolazione a un condannato a morte, si troverà a sostenere anche l'ufficiale destinato a comandare il plotone d'esecuzione. E una coppia di amanti gli chiederà ospitalità nella sua stanza, per un incontro clandestino. Mentre il pastore, al tavolino, legge l'incartamento che racchiude la vita dell'uomo che all'alba accompagnerà a morire, nel letto accanto un ufficiale e un'infermiera trascorrono insieme le ultime ore prima della partenza di lui per il fronte funesto di Stalingrado. Il cappellano va incontro a tutto spalancando il cuore e la mente, assaporando la bontà del pane e miele diviso con gli amanti, della sigaretta fumata nella cella con il condannato. Non ha ricette o spiegazioni: crede nella forza della vita, e sa ascoltare, accogliere, condividere. Ne uscirà a pezzi, sfiancato dall'assurdità della guerra e da tanto dolore, ma sul piccolo aeroplano che lo riporterà nella sua caserma, saltando in mezzo al vento e a nuvole ghiacciate, cederà finalmente al sonno, al sogno, all'armonia

Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Geda, Fabio <1972->

Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani / Fabio Geda

Torino : Instar libri, 2007

Abstract: Un ragazzino rumeno di tredici anni immigrato clandestinamente in Italia abita a casa di un ambiguo architetto assieme a un'amica. Tex Willer è il suo eroe. Quando un giorno l'architetto tenta di abusare di lui, il ragazzino lo colpisce con un pugno e scappa. Decide allora di mettersi sulle tracce del nonno, che gira l'Europa con una compagnia di artisti di strada e che gli scrive con regolarità, ogni ultima domenica del mese, lettere scritte in una lingua molto particolare. Il ragazzo inizia così un viaggio che, in compagnia di una schiera sempre più grande di nuovi amici, lo porterà prima a Berlino, poi in Francia e infine a Madrid, alla vigilia della strage alla stazione ferroviaria del marzo 2004. Romanzo d'avventura e formazione al tempo stesso, divertente e profondo

Che cos'è la poesia?
0 0 0
Disco (CD)

Che cos'è la poesia? / Valerio Magrelli

Sossella, [2007]

Abstract: Questo lavoro corrisponde a una specie di diario, o meglio a un resoconto stilato dopo trent'anni di pratica e di ricerca (ovvero di una pratica che consiste nella ricerca). Non ha nulla di sistematico, anzi, andrà piuttosto considerato come un contromanuale. Per questo ho fatto ricorso allo stratagemma dell'abecedario: senza l'appiglio delle sue ventuno voci, credo difatti che, una volta scoperchiato il vaso di Pandora della poesia, sarei stato spazzato via da tanta furia. Ho scelto di afferrarmi al loro esile traliccio, per raccontare qualcosa della mia esperienza, dalla A di autore alla Z di zeppa.

2: Animali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

2: Animali : volume 2

Ed. speciale per TV Sorrisi e Canzoni, Panorama e donna moderna

Milano : Mondadori Electa, c2007

Fa parte di: Electa : [poi] Mondadori Electa. Grande enciclopedia per ragazzi

La scuola degli sciocchi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sokolov, Saša

La scuola degli sciocchi : romanzo / Sasha Sokolov

Milano : Salani, c2007

Abstract: Nel tempo sospeso, eterno della giovinezza, un ragazzo parla con se stesso. E a se stesso racconta tutto: della piccola stazione di provincia vicino a casa, dei suoi professori e compagni, dell'amore - l'amore per una ragazza che aspetta sempre qualcuno che non è lui. Ma subito si scopre che il protagonista non è un ragazzo 'normale': frequenta una scuola differenziale, 'la scuola degli sciocchi', e il suo racconto in realtà è l'ininterrotto, poetico dialogo con l'altro se stesso, un sé che giudica e controlla, opposto a quello che esprime speranza, amore, delusione. E in questo dialogo mille vite e mille personaggi arrivano ad avere un corpo, una voce, una storia: l'amata Veta, la ragazza che aspetta vicino alla stazione; il geografo Norvegov spirito libero e impavido, che sfida apertamente la crudele tirannia del sistema e dei suoi burocrati; il tristo dottor Zauze e i funzionari scolastici. Il giovane protagonista parla delle tappe fondamentali della vita: il rapporto con la famiglia, la società, gli altri, l'amore. E ne parla nell'unico modo possibile, fuori dalla normalità - perché la normalità è chiudersi al mondo, è sopprimere la natura, è insterilirsi e sfiorire; mentre la libertà più assoluta è quella di uscire dai canoni, sciogliersi dalle leggi del tempo, mischiare passato e futuro e annullare la morte, fondere insieme vita vera e immaginata.