In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a ragazzi adolescenti di età da 11 a 15 anni.

Trovati 4486 documenti.

Mostra parametri
Shhh
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Winsnes, Magnhild <1980->

Shhh : l'estate in cui tutto cambia / Magnhild Winsnes ; traduzione di Elena Putignano

Mondadori, 2019

Abstract: Hanna non sta più nella pelle: sta andando a casa dagli zii per passare una settimana di vacanza con la sua adorata cugina Siv. Sogna corse nei prati, bagni nel mare, passeggiate nei boschi e gare a chi riesce a catturare più insetti. Eppure Hanna si rende conto ben presto che qualcosa è cambiato. Siv si sente grande e ora i giochi di un tempo le sembrano una cosa da bambini, non farebbe altro che correre dietro alla sorella maggiore, Mette, alle prese con il suo primo amore. Possibile che tutto stia cambiando così velocemente? E Hanna riuscirà a tenersi al passo senza rinunciare a essere se stessa?

Babyface
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Desplechin, Marie <1959->

Babyface / Marie Desplechin ; traduzione di Sara Saorin

[S.l.] : Camelozampa, 2019

Gli arcobaleni ; 15

Abstract: A scuola Nejma non piace a nessuno, nemmeno agli insegnanti. È brutta, grossa, vestita male, scorbutica. Il giorno in cui a ricreazione un compagno è ritrovato mezzo morto, viene accusata lei del pestaggio. È la colpevole ideale. Ma Nejma non è sola come crede. Accanto a lei ci sono Raja, il suo vicino di casa, e Isidore, il vigilante del supermercato dove passa i suoi pomeriggi solitari... Età di lettura: da 11 anni.

Passare col rosso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vignal, Hélène <1968->

Passare col rosso / Hélène Vignal ; traduzione di Mirella Piacentini

Nuova ed. ad alta leggibilità

Camelozampa, 2019

Abstract: Già dai primi giorni nella scuola media, Boris capisce che non avrà vita facile: subire le angherie dei compagni o uniformarsi e passare dalla parte dei prepotenti? Ma osservando lo sguardo deluso di suo padre, Boris capisce che una scelta è sempre possibile... Età di lettura: da 11 anni.

Voglio fare la giornalista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zannoner, Paola <1958->

Voglio fare la giornalista / Paola Zannoner

Milano : DeA, 2019

Abstract: Mia è cresciuta e ha iniziato a scrivere. Ma prima di cimentarsi nel ruolo di romanziera, decide di raccontare la vita vera, attraverso la cronaca e l'informazione. Vuole fare la giornalista! Prima di tutto cerca di scoprire i segreti del mestiere e scrive pezzi all'inizio più semplici, legati a ciò che conosce, poi sempre più complessi, fino a realizzare addirittura una corrispondenza dall'estero! La sua "carriera" di giornalista in erba si mescola con la sua storia d'amore con Sean che va avanti tra piccoli litigi e gelosie reciproche, riappacificazioni, progetti e promesse. Età di lettura: da 12 anni.

L'impero invisibile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nanni, Gabriele <1977->

L'impero invisibile / Gabriele Nanni

Pelledoca, 2019

Abstract: 1966. Richie, Mash, Darry e Jodie sono quattro amici di 14 anni appassionati di horror e fantascienza. Vivono a Frick Leaf, una cittadina dell'Indiana, nel sud degli Stati Uniti. Una mattina marinano la scuola per andare nella città vicina a vedere una rassegna di film horror. Uno dei tre è testimone di uno strano rapimento. I ragazzi sono troppo curiosi e invece di scappare tornano sul luogo del crimine dove trovano una scarpa della vittima. Casualmente, mentre se la rigirano tra le mani, il tacco si apre, rivelando un trasmettitore. Il mistero di infittisce, quando vengono contattati da un giornalista che sta indagando e che li mette in guardia: hanno ficcato il naso di un affare ben più grande di loro. Dietro tutto c'è un delitto del Ku Klux Klan e perfino la polizia della città ha degli affiliati all'interno del KKK. Non ci si può fidare di nessuno, ma neanche lasciare perdere, la faccenda è troppo grossa. Nel frattempo, sullo sfondo dell'avventura, la radio trasmette le partite dei Texas Western Miners che nel torneo Ncaa di quell'anno lotteranno per qualcosa di molto più grande di un campionato universitario di pallacanestro.

I pesci non piangono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Natsumaru, Abe <1960->

I pesci non piangono / Abe Natsumaru; traduzione e postfazione di Maria Elena Tisi

Atmosphere, 2019

Abstract: Il primo racconto, più breve degli altri, è incentrato sulla spedizione di quattro amici che vogliono pescare prosciugando un piccolo tratto di fiume. Il sistema, osteggiato dagli adulti, nel finale viene accolto con entusiasmo anche da questi, presi dal miraggio dello sviluppo economico che implica però la copertura del fiume stesso. Il secondo racconta dell'amicizia tra il protagonista e un ragazzo arrivato da un'altra scuola, taciturno e che non stringe rapporti con nessuno. Accomunati dalla passione della pesca i due cominciano a frequentarsi fuori dall'orario scolastico e si divertiranno insieme per tutta l'estate soprattutto pescando nei dintorni del loro rifugio segreto. Soltanto il ritorno del ragazzo nel paese di origine metterà fine alle loro avventure. Anche nell'ultimo racconto sono i pesci il punto in comune tra il protagonista e l'anziano proprietario di un ristorante, personaggio originale che stimolerà il ragazzo a nuove pescate. La cattura di pesci gatto e di una carpa gigante sono occasioni di incontro e conoscenza, e risvegliano nell'anziano proprietario memorie sopite del passato. L'opera, oltre a essere legata a doppio filo all'amore per l'ambiente, tocca temi importanti come l'amicizia, il rapporto con una persona adulta e in generale le esperienze di crescita dei protagonisti.

Darkdeep
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Condie, Ally - Reichs, Brendan

Darkdeep : i segreti di Still Cove / Ally Condie, Brendan Reichs ; traduzione di Stefano Andrea Cresti

Mondadori, 2019

Abstract: La scogliera di Still Cove è zona off limits: pareti a strapiombo, acque gelide e nebbia perenne. Ma quando Nico scivola giù, Emma, Tyler e Opal non possono che scendere nella baia maledetta per cercarlo. E, oltre all'amico, trovano qualcosa di inaspettato. Dalla bruma emerge un'isola selvaggia che non dovrebbe trovarsi lì e che racchiude un lago perfettamente immobile, un cerchio di oscurità che pare un buco nel mondo. In mezzo, un edificio maestoso e fatiscente attira a sé i quattro amici. Esplorandolo, i ragazzi trovano collezioni di oggetti misteriosi e un pozzo sotterraneo, un vortice di tenebra famelica. Quel nero abisso assorbe i loro sogni e chiama, chiama, sempre più vorace, sempre più potente. Che cosa ci sarà dentro? O forse è meglio chiedersi: che cosa ne verrà fuori?

Le parole di mio padre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

MacLachlan, Patricia

Le parole di mio padre / Patricia MacLachlan ; traduzione di Stefania Di Mella

HarperCollins, 2019

Abstract: Declan O'Brien aveva sempre una parola buona per tutti e spesso usava espressioni curiose. E amava cantare. Cantava mentre giocava a basket e quando preparava la colazione. I suoi figli, Fiona e Finn, lo adoravano e sapevano che il loro profondo affetto era ricambiato. Ma un giorno un terribile incidente cambia le loro vite per sempre, e Fiona e Finn rimangono senza papà. Il vuoto sembra incolmabile, la mamma è disperata e non sa come sostenerli... Cosa si può dire loro per aiutarli a superare un dolore così grande? Poi un amico, Luke, suggerisce ai due fratellini di fare volontariato in un rifugio per cani abbandonati, e qui Fiona e Finn stringono una tenera amicizia con due cagnoline che hanno altrettanto bisogno di essere consolate. E iniziano a pensare che forse, con il tempo e le dolci parole del papà nel cuore, anche per loro la scintilla della speranza si accenderà di nuovo... Scritto con una semplicità che arriva dritta al cuore, Le parole di mio padre è un romanzo commovente che parla di tristezza e di speranza, di generosità e di amicizia, e ci insegna che a volte la forza di ricominciare si trova nei luoghi più impensati. Patricia MacLachlan ci porta da un dolore che annichilisce alla capacità di vivere di nuovo, suggerendo verità profonde con accurata delicatezza, così che il giovane lettore possa comprenderle al momento giusto.

Run
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reynolds, Jason <1983->

Run / Jason Reynolds ; traduzione di Francesco Gulizia

Rizzoli, 2019

Abstract: Patina Jones è la ragazza più veloce della sua squadra di atletica, i Defenders. E non c'è da stupirsi: Patty ha tanti motivi per cui correre. Ci sono le compagne snob della nuova scuola, a cui dimostrare che anche lei, un giorno, diventerà qualcuno. C'è Maddy, la sua sorellina, a cui insegnare che in pista, così come nella vita, bisogna correre a testa alta. Ci sono Ghost, Sunny e Lu, novellini dei Defenders, da incoraggiare e sostenere. E poi c'è sua madre, che non potrà correre mai più. Ma quando le motivazioni sono tante, la pressione può salire alle stelle. Ce la farà Patty a correre così veloce da lasciarsela alle spalle? Dopo «Ghost», premio Andersen 2019 come miglior libro oltre i 12 anni, «Run» è il secondo libro della serie di Jason Reynolds dedicata all'atletica. Bestseller del New York Times, i romanzi (che si leggono in maniera indipendente l'uno dall'altro) raccontano le storie di un gruppo di ragazzi veloci su pista, impetuosi nella vita. Per aprirsi la strada verso il successo dovranno prima dimostrare quanto valgono. Agli altri e a se stessi.

Un sogno sull'oceano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ballerini, Luigi <1963->

Un sogno sull'oceano / Luigi Ballerini

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2019

Abstract: Aprile 1912. Il Titanic, il più grande e splendido transatlantico che abbia mai solcato i mari, sta per salpare. A gestire il ristorante di prima classe, il Ritz, è chiamato un italiano, Luigi Gatti - per tutti monsieur Gatti - che seleziona i migliori professionisti del settore, per la gran parte suoi connazionali. Giovani e giovanissimi che coronano il sogno di lavorare nel più prestigioso ristorante dell'epoca. Fra loro Italo Donati, diciassette anni, aiuto cameriere. A bordo, la vita dei ragazzi del Ritz procede a ritmi serrati. E tutti, personale e passeggeri, devono sottostare al rispetto di rigide gerarchie sociali. Solo ai lussuosi tavoli del ristorante il mondo dei camerieri e quello degli ospiti si incrociano. Ma per Italo e Alice, la bambinaia inglese al seguito di una facoltosa famiglia, è sufficiente uno sguardo per innamorarsi. Quando l'iceberg sperona il Titanic i sogni si infrangono. E ciascuno sarà chiamato a compiere una scelta.

Sabine nel mondo della magia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Torchio, Luisa <1990->

Sabine nel mondo della magia / Luisa Torchio

Tunuè, 2019

Abstract: Sabine è giudicata stramba dai suoi compagni di classe e per questo, a scuola, nessuno vuole giocare con lei, viene derisa e maltrattata. Almeno fino al giorno in cui arriva un nuovo alunno: Michael. Il bambino non trova strana Sabine, anzi, sembra interessato alle sue particolarità e tra i due nasce una bella amicizia, fatta di passeggiate e conoscenza reciproca. Ed è così che Michael invita Sabine a casa sua per una merenda. Che casa pittoresca ha il bambino, che genitori eccentrici... e in un attimo – puf! – Sabine si ritrova in un mondo ancora più bizzarro, dove Michael sembra sparito. Come una novella Alice nel Paese delle Meraviglie, Sabine si troverà ad affrontare creature buffe e ingannevoli, e a percorrere luoghi fantastici alla ricerca del suo amico e della via di casa. Ma il mondo della magia, come ben sai, caro lettore, riserva sempre sorprese inaspettate...

La casa che mi porta via
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Anderson, Sophie

La casa che mi porta via / Sophie Anderson ; traduzione di Giordano Aterini

Rizzoli, 2019

Abstract: Marinka ha dodici anni e la cosa che vuole di più al mondo è trovare un amico. Un amico vero, in carne e ossa, umano. Ma non è facile farsi degli amici se si è nipoti di Baba Yaga e si vive con lei in una casa con zampe di gallina che si sposta in continuazione. La nonna di Marinka, infatti, è una Guardiana dei Cancelli che accompagna le persone nell'aldilà e anche lei è destinata a seguire le sue orme. Ma si deve per forza obbedire al destino che qualcun altro ci ha assegnato? Marinka non sopporta più la solitudine in cui è costretta a vivere e quando conosce una ragazza della sua età, forse l'amica che cercava, rompe tutte le regole. Non immagina certo le conseguenze!

Apri gli occhi al cielo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Apri gli occhi al cielo : [guida all'universo] / Edwige Pezzulli ... [et al.] ; con le poesie di Silvia Vecchini ; illustrazioni di Alice Beniero

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: È sempre sopra di noi e per questo ci sembra di sapere tutto di lui, ma il cielo contiene un tesoro nascosto: lì c'è il segreto del tempo e l'inizio di ogni cosa. Sollevare lo sguardo alla ricerca di stelle e pianeti diventa un viaggio incredibile alla scoperta dei confini dell'Universo fino ad arrivare nella nostra storia più remota con il Big Bang, l'esplosione che ha dato origine a tutto. Il suo lampo di luce è giunto fino a noi come una voce dal passato. Ascoltandola scopriremo che siamo fatti della stessa materia di cui sono fatte le stelle che, proprio come noi, nascono, brillano e muoiono. In questo incredibile viaggio ci sorprenderanno esplosioni di colori, assisteremo ad abbracci galattici e alla nascita di nuovi corpi celesti e arriveremo vicinissimi ai misteri del buco nero che mangia tutto ciò che gli sta attorno: luce, tempo, materia. Sei appassionate astrofisiche ci accompagnano alla scoperta dell'Universo rendendo semplici i concetti più complessi. Avventurarsi nello spazio con loro è un invito ad aprire gli occhi al cielo e farsi catturare dalla meraviglia! Con le poesie di Silvia Vecchini.

Jefferson
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mourlevat, Jean-Claude <1952->

Jefferson : lo spinoso caso del detective più ricercato del paese / Jean-Claude Mourlevat ; traduzione di Bérénice Capatti ; illustrazioni di Antoine Ronzon

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: In un luminoso mattino d'autunno, il porcospino Jefferson Bouchard esce di casa per andare a farsi sfoltire il ciuffo e incontrare, così spera, la dolce Carole. Canticchia, sentendo che tutto gli sorride mentre si avvia verso la città. Come può immaginare, quando arriva baldanzoso nel salone del signor Edgar, che la sua vita sta per ribaltarsi? Accusato di omicidio, il buon Jefferson, 72 centimetri di coraggio e paura, è proiettato in un'avventura che lo porterà fino al paese degli umani.

Alta marea per un delitto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pearce, Philippa <1920-2006>

Alta marea per un delitto / Philippa Pearce ; traduzione di Francesca Crisigiovanni

Il battello a vapore, 2019

L'ultimo ballo della falena d'oro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Woodfine, Katherine <1983->

L'ultimo ballo della falena d'oro / Katherine Woodfine ; traduzione di Alessandra Guidoni

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Londra, 1909. La Stagione mondana è alle porte, e i Grandi Magazzini Sinclair fervono di attività. A pochi mesi dalla loro prima avventura, Sophie Taylor e i suoi amici vengono assoldati da una giovane altolocata per risolvere un nuovo mistero: ritrovare un gioiello inestimabile a forma di falena. Ma quella che dovrebbe essere una semplice caccia al ladro svelerà lentamente un'oscura trama ordita dal Barone, il potente criminale che sta stringendo nella sua morsa la Chinatown londinese...

La ballata del naso rotto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Svingen, Arne

La ballata del naso rotto / Arne Svingen ; traduzione dal norvegese di Lucia Barni

LNF junior, 2019

Abstract: Bart è un inguaribile ottimista, nonostante la sua vita non sia affatto semplice. Sua madre lo ha iscritto a pugilato perché impari a difendersi, ma la sua principale passione e arma di difesa – come rifugio dalla dura realtà – è ascoltare e cantare opere liriche. Pur con un grande talento, Bart è troppo timido per esibirsi in pubblico e questo suo amore per la lirica resta un segreto finché non lo scopre Ada, la sua compagna di scuola, che con benevola irruenza e un’innata incapacità a tenere la bocca chiusa crea un bel po’ di scompiglio nella sua vita. La ballata del naso rotto è una storia sul coraggio, sulle paure e sulla musica come arma di riscatto.

Solo una parola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corradini, Matteo <1975->

Solo una parola / Matteo Corradini ; illustrazioni di Sonia Cucculelli

Rizzoli, 2019

Abstract: Venezia, 1938. Roberto è un bambino normale, o almeno così ha sempre creduto. Finché le persone intorno non cominciano a fargli notare che non è come tutti gli altri, perché lui ha gli occhiali. E forse è meglio che non si facciano vedere in sua compagnia. E forse è meglio che cambi scuola, che vada in una scuola per soli bambini con gli occhiali… Un meccanismo semplice ma disumano, così simile a quello che è stato alla base della persecuzione e dello sterminio degli ebrei, e così simile a molti pregiudizi ancora oggi vivi nella nostra società. Nella parte conclusiva del libro, l’autore racconta ai ragazzi, immaginando le loro domande, che cosa sono state le leggi razziali e quali effetti hanno avuto sull’Italia di ottant’anni fa.

Lale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Motta, Stefano <1975->

Lale / Stefano Motta

Einaudi ragazzi, 2019

Abstract: Che sfortuna rompersi una caviglia quando la stagione della pallavolo è ormai iniziata! Che sfortuna dover essere accompagnata a scuola in auto, da un padre sempre troppo distratto e preso dal proprio lavoro. Che fatica avere dodici anni: tutto si affolla e confonde, nella testa e nel cuore. E a qualcuno bisogna pur raccontarlo! Tante cose accadono a Lale in poco più di un mese, il tempo di un gesso alla gamba. Tante cose accadono nella vita di una ragazzina di dodici anni. Cose piccole, quotidiane, eppure preziose. Le pagine scorrono, e un velo di malinconia si deposita sui pensieri che Lale confida al suo diario. Perché, ad ascoltarla bene, la voce di Lale non è la voce di Lale...

Al di là del mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wolk, Lauren <1956->

Al di là del mare : romanzo / Lauren Wolk ; traduzione di Alessandro Peroni

Salani, 2019

Abstract: Quando aveva poche ore di vita, Crow fu ritrovata in una vecchia barca che nella notte si era arenata sulla spiaggia: questa è la storia che le racconta Osh, il pittore, come una favola della buona notte. Per dodici anni Crow ha vissuto con lui su un'isoletta circondata dal mare e dal cielo, come sotto un incantesimo selvaggio e felice, accudita dal ruvido affetto della signorina Maggie. Ma le mani di Osh e della signorina Maggie sono le uniche che l'abbiano mai toccata: sembra che gli altri abitanti stiano alla larga da lei, come se ne avessero paura. Perché? Cosa si nasconde dietro le sue origini? Una notte in cui vede divampare un misterioso fuoco nell'isola di fronte, Crow decide di scoprirlo, cominciando una ricerca che la porterà su sentieri assai più pericolosi del previsto, che sfideranno la sua identità e il suo senso di appartenenza, ma che le riveleranno cos'è davvero una famiglia.