Questa sezione del catalogo comprende i libri di saggistica posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Trovati 126577 documenti.

Mostra parametri
Come è nata la vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barr, Catherine <1965-> - Williams, Steve <biologo> - Husband, Amy <illustratrice>

Come è nata la vita : il mio primo libro sull'evoluzione / Catherine Barr e Steve Williams ; illustrato da Amy Husband

Cornaredo : Il Castello, 2019

Abstract: All'inizio, nulla viveva sulla Terra. Era un luogo molto caldo e rumoroso. Gas soffocante scoppiava dai vulcani e oceani di lava ribollivano intorno al globo... Poi, nell'oceano scuro e profondo, accadde qualcosa di straordinario. Questa sorprendente storia dell'evoluzione della vita sul nostro pianeta copre quasi 4 miliardi di anni, ed è raccontata e illustrata per bimbi piccoli. Con il contributo di Brian Rosen. Età di lettura: da 6 anni.

Discorso sulle erbe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Capra, Fritjof <1939-> - Mancuso, Stefano <biologo>

Discorso sulle erbe : dalla botanica di Leonardo alle reti vegetali / Fritjof Capra, Stefano Mancuso

Sansepolcro : Aboca, 2019

Abstract: Dall'incontro tra il fisico e filosofo Fritjof Capra e il neurobiologo del mondo vegetale Stefano Mancuso è nato questo piccolo "Discorso sulle erbe". Prendendo le mosse dalle intuizioni sulla natura di Leonardo da Vinci, il libro propone interessanti spunti di riflessione sulla nostra vita in rapporto a quella delle piante. Mancuso e Capra illustrano con molta chiarezza che l'universo è una fitta rete di relazioni, e che il pianeta è un sistema vivente che si autoregola. Le piante sono il modello più straordinario di rete che si possa studiare, perché, a differenza degli animali, il mondo vegetale non ha concentrato le funzioni in particolari organi, ma ha distribuito le funzioni essenziali della vita affidandosi a un modello diffuso. I due scienziati mostrano con un linguaggio sempre molto accessibile che un'organizzazione distribuita, come è appunto quella delle piante, esprime una maggiore efficacia sulla risoluzione dei problemi di una comunità di individui.

Siamo Palermo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Agnello Hornby, Simonetta <1945-> - Cuticchio, Mimmo <1948->

Siamo Palermo / Simonetta Agnello Hornby, Mimmo Cuticchio

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Siamo Palermo: ovvero siamo fatti della stessa pasta di cui è fatta questa città. Simonetta Agnello Hornby e Mimmo Cuticchio si sono incontrati in anni recenti, ne è nata un'amicizia, ne è nata un'intesa che ha destato la visione a due voci di Palermo, Capitale italiana della Cultura 2018. Simonetta e Mimmo raccontano e si raccontano, obbedendo al fascinoso labirinto che storia e memoria disegnano per loro. Ecco allora la Palermo della guerra, la Palermo vista dal mare e attraverso le trasparenze delle acque dolci che ancora la attraversavano, la Palermo della ricostruzione selvaggia, la Palermo dei morti per mafia. Ecco i vicoli della "munnizza", i palazzi nobiliari, le statue del Serpotta, magnifiche e sensuali, le prostitute (la bionda Nicoletta che faceva sollevare le pietre sulle quali camminava), il cuntista che fa roteare la spada per impressionare il pubblico, le grandi figure della Chiesa che si sono schierate con i poveri e contro la mafia, le atmosfere di sangue degli anni Novanta, lo Spasimo e Palazzo Butera, Palazzo Branciforte, l'arte e le isole pedonali. Simonetta e Mimmo evocano una città che guarda all'Europa, non solo in ragione della sua bellezza e delle sue contraddizioni, ma anche per il desiderio di futuro che vengono esprimendo le istituzioni e le nuove generazioni.

Racconti del Sessantotto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

archivio68sondrio

Racconti del Sessantotto / archivio68sondrio ; [coordinamento del progetto Franco Gianasso, Marisa Gualzetti]

Lesmo : Etabeta, c2019

Etica e letteratura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Herling, Gustaw

Etica e letteratura : testimonianze, diario, racconti / Gustaw Herling ; a cura di Krystyna Jaworska ; con un saggio introduttivo di Wlodzimierz Bolecki ; e [con] uno scritto di Goffredo Fofi ; cronologia di Marta Herling

Milano : Mondadori, 2019

I meridiani

Abstract: Per la prima volta vengono riuniti in un solo volume i grandi capolavori di Gustaw Herling, commentati da Krystyna Jaworska e introdotti da un saggio di Wlodzimierz Bolecki. La Cronologia è a cura di Marta Herling, figlia dell'autore. Apre il volume uno scritto di Goffrefo Fofi dedicato alla figura di Herling in Italia. I testi sono raggruppati in tre sezioni che rappresentano i momenti fondamentali della sua scrittura: Un mondo a parte, libro che lo consacrò grazie all'appoggio di scrittori come Bertrand Russell, Albert Camus e Ignazio Silone; il Diario scritto di notte, monumentale Zibaldone di scritti di vario genere arricchito per l'occasione da un'ampia celta di brani fino a oggi inediti in italiano; infine, i racconti non inclusi nel Diario, editi o inediti, disposti in ordine cronologico.

L'eremo e l'eremita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gusmeroli, Giacomo

L'eremo e l'eremita / Giacomo Gusmeroli

Borgomanero : Giuliano Ladolfi, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Storie di streghe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calkhoven, Laurie <1959-> - Tobacco, Violet

Storie di streghe : ragazze che hanno lasciato il segno nel mondo della magia : dalla saga di Harry Potter e Animali fantastici e dove trovarli / testi di Laurie Calkhoven ; illustrato da Violet Tobacco

Milano : Magazzini Salani, 2019

Abstract: Dall'intelligenza di Hermione alla forza di Leta Lestrange: una galleria di ritratti delle protagoniste femminili di Hogwarts. Per lasciarsi ispirare dai molti modi in cui queste donne straordinarie hanno costruito, arricchito, e salvato il Mondo della Magia.

Lina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

León, Ángela <1987->

Lina : avventure di un'architetta / Ángela León

Milano : Topipittori, 2019

Abstract: Il mondo nel 1914: vanno di moda i cappelli e anche le corse dei cavalli e fare pic-nic, le donne vogliono più diritti, molta gente lavora in fabbrica, comincia la Grande Guerra (e finisce quattro anni dopo). In quello stesso anno nasce a Roma Lina Bo Bardi. Lina vuole diventare architetto ed è fermamente convinta che l'architettura non possa esistere senza le persone. Studia, progetta, dirige cantieri, fonda importantissime riviste, viaggia, fugge dalla guerra, parte per il Brasile, conosce celebri architetti e da loro impara moltissimo.

Vuoi provare l'arrampicata?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Destivelle, Catherine <1960->

Vuoi provare l'arrampicata? / [Catherine Destivelle ; illustrazioni di Yannick Chambon]

[Piverone] : Mulatero, 2019

Abstract: Dal 2020 l'arrampicata sportiva entra a fare parte del programma dei Giochi Olimpici. Si tratta di uno sport in fortissima crescita, con un numero di praticanti sempre maggiore, sia nelle palestre indoor in città che in ambiente, specialmente tra i più giovani, a cui nello specifico è dedicato questo manuale. L'autrice è Catherine Destivelle, icona dell'arrampicata sportiva francese e internazionale tra gli anni '80 e '90, nonché tre volte campionessa del mondo. Un autentico viaggio nel mondo dell'arrampicata, dalla storia e dai suoi protagonisti, fino alla tecnica, all'attrezzatura e a tutte le manovre essenziali per la sicurezza. L'arrampicata è uno sport davvero affascinante, richiede forza e agilità, tecnica, capacità di gestire il proprio corpo in situazioni di equilibrio precario e ad altezze notevoli dal suolo. Ma è in grado di regalare sensazioni uniche, emozioni irripetibili e un fisico atletico ed elastico! Età di lettura: da 11 anni.

La bomba
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaglio, Enrico <1947->

La bomba : cinquant'anni di Piazza Fontana / Enrico Deaglio

Milano : Feltrinelli, 2019

Abstract: "La bomba del 12 dicembre 1969 ha cambiato l'Italia; o meglio l'ha picchiata come un pezzo di ferro rovente su un'incudine, umiliata. Per cinquant'anni, tutta la vasta cospirazione di potere che l'ha prodotta ha lavorato per lei, perché restasse impunita e si moltiplicasse. È una storia talmente enorme che non si sa da che parte cominciare." E la storia comincia dalle cicatrici, dalle premonizioni, dalle coincidenze, dai luoghi da cui la Storia è passata. E riemergono il tassista Rolandi, la fatale stanza della Questura da cui precipitò Pinelli, il "colpo di stato" in Procura, il "silenzio monumentale di Milano", l'angosciante Veneto profondo in cui la bomba venne concepita, le manovre finanziarie intorno alla banca della strage, la sublime arte del depistaggio che da allora ci ha sempre accompagnato. La ricerca diventa così uno "studio in rosso" sulla struttura del potere in Italia e sulle nobili forme di resistenza che lo hanno contrastato, con le armi dell'amicizia, della parola, della musica, del coraggio civile. In mezzo campeggia, senza tempo, il grande quadro di Enrico Baj - la nostra Guernica che venne bendato perché troppo vero. Questo è un viaggio nella memoria, che ha l'andamento di un giallo e racconta l'ultimo mezzo secolo di storia italiana, come non l'abbiamo mai sentita. Chi non c'era potrà respirare l'aria pesante di quei giorni, quando sembrava che fosse buio a mezzogiorno. Chi c'era ritroverà la ferocia della bomba che scoppia, e poi si ritira, e poi si riproduce, e continua a scoppiare per decenni, con il potere di assoggettare tutti - tutti? - alla sua ferocia e al suo ricatto. Con lo sguardo di chi ha vissuto questa storia dall'inizio, Enrico Deaglio ricompone l'intrigo mettendo insieme le scoperte - alcune clamorose - degli ultimi dieci anni e nuovi spunti di ricerca con la speranza che una verità si possa raggiungere e, soprattutto, rendere nota.

Caos
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Malvaldi, Marco <1974-> - Marmi, Stefano <1963->

Caos / Marco Malvaldi, Stefano Marmi

Bologna : il Mulino, 2019

Abstract: Dare senso al mondo, alle esperienze quotidiane e, ancor più, agli eventi che ci sorprendono o dai quali può dipendere la nostra sopravvivenza. Quante volte una dimenticanza o un impercettibile ritardo nel compiere un’azione hanno conseguenze importanti o addirittura drammatiche? È ciò che i matematici chiamano caos, un concetto che ha un’origine assai remota nel pensiero umano, condizione della bellezza della natura per i filosofi presocratici, forza speculare all’armonia nel taoismo. Il libro racconta il cammino che ha portato i matematici a formulare la teoria del caos per individuare l’origine dell’incertezza e del caso che ritroviamo in moltissimi sistemi naturali e sociali.

Sirene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moro, Elisabetta <docente di antropologia culturale>

Sirene : la seduzione dall'antichità ad oggi / Elisabetta Moro

Bologna : il Mulino, 2019

Abstract: Se la mela è l'emblema della tentazione, le sirene sono il simbolo della seduzione. Da almeno tremila anni queste incantatrici regnano incontrastate sul nostro immaginario. Dal mare color del vino del racconto omerico sono migrate di racconto in racconto per giungere fino a noi saltando come delfini da un genere all'altro, risalendo le correnti della rappresentazione, dall'oralità alla scrittura, dalla poesia alla pittura, dal cinema alla televisione, dall'analogico al digitale. Nel corso del loro viaggio interminato e interminabile, hanno cambiato più volte corpo e sembianze. Ma non hanno mai perduto il loro nome. Sirenes le chiamava la fiction omerica e sirene le chiama la fiction televisiva. Ma che cosa è che le rende così resistenti al trascorrere del tempo e alle mutazioni culturali? L'arcano del loro fascino sta nel loro corpo o nel loro canto? Comparando miti e culture, leggende e pseudoscienze, musica e arti visive, cinema e serial l'autrice giunge alla conclusione che le sirene incarnano letteralmente una unione impossibile, perché il loro corpo è fatto di due metà che non possono stare insieme, se non nella fantasia. Proprio come avviene per gli enigmi e le metafore.

Inghilterra e Galles
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Inghilterra e Galles / Oliver Berry ... [et al.]

9. ed. italiana

Torino : EDT, 2019

Abstract: Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: Itinerario in auto nelle Cotswolds, attività all'aperto, paesaggio inglese.

Bolivia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albiston, Isabel <giornalista> - Grosberg, Michael <autore di guide turistiche> - Johanson, Mark

Bolivia / Isabel Albiston, Michael Grosberg, Mark Johanson

8. ed. italiana

Torino : EDT, 2019

Abstract: Esperienze straordinarie: foto, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: attività all'aperto, cultura indigena, ambiente naturale, itinerario in Amazzonia.

Storia della liberazione sessuale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scaraffia, Lucetta <1948->

Storia della liberazione sessuale : il corpo delle donne tra eros e pudore / Lucetta Scaraffia

Venezia : Marsilio, 2019

Abstract: L'onda di ribellione che cinquant'anni fa ha investito l'Occidente ha avuto il merito di smantellare un sistema ipocrita e repressivo la cui doppia morale comportava per le donne un costo esorbitante: essere giudicate solo per la loro condotta sessuale, reale o supposta che fosse. Scoprendo il filo conduttore che lega processi apparentemente autonomi, Lucetta Scaraffia individua il passaggio epocale tra il declino del pudore e il trionfo del corpo quale protagonista della sfera sociale; smentisce le radici pseudoscientifiche della rivoluzione sessuale - in cui confluivano eugenetica, psicoanalisi e il «falso antropologico» che promuoveva il libero amore -; riconosce le ingerenze del mercato, culminate nella promessa di una «realizzazione sessuale» per tutti; da femminista cattolica, punta il dito contro gli errori della Chiesa, immaginandone il rinnovamento a partire dal ruolo centrale della donna. L'analisi ripercorre le vicende di guru e ideologi vari, figure come William Reich e Herbert Marcuse, il cui messaggio è stato edulcorato o distorto, evidenzia il peso delle inchieste sociologiche come il Rapporto Kinsey e di un immaginario affermatosi attraverso libri, musica e cinema, fino alle perplessità avanzate dallo stesso femminismo sulle ricadute della liberazione sessuale. Con sguardo critico maturato nell'esperienza di quei giorni e nelle scelte successive di donna, madre e storica, l'autrice pone interrogativi ineludibili: quanto ha influito sulla formazione dell'identità e della libertà interiore il nuovo modo di vivere e di pensare il sesso, nucleo centrale delle relazioni fra i generi e fra le generazioni? Si è raggiunta la felicità prospettata per le donne e gli uomini del nostro tempo?

La sindrome di Up
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ruffini, Paolo <1978->

La sindrome di Up : la felicità insegnata da persone con sindrome di Down / Paolo Ruffini

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: «Quando vado in giro vedo tanta gente musona, lamentosa, polemica, gente che sembra contenta di essere infelice. Allora mi sono chiesto: e se essere infelici fosse normale? Ma poi cos'è la normalità? C'è qualcuno più normale o più diverso? E rispetto a chi? La verità è che la vita è fatta di up e down: siamo tutti up quando le cose vanno come vogliamo e siamo down quando invece non rispettano le nostre aspettative. La cosa curiosa è che essere up è la condizione che caratterizza maggiormente le persone che hanno la sindrome di Down. Non so perché, sarà nel DNA, in quel cromosoma in più, ma è così. Per loro è più facile essere felici. Hanno una fiducia, una confidenza con la felicità che a me spesso manca. Forse perché per un'anomalia genetica hanno scoperto tesori inestimabili: la manifestazione dell'affettività, la risata contagiosa, la predisposizione al sorriso, il piacere di stare insieme, la meraviglia per le piccole cose. Sono i miei super-eroi, perché hanno il potere inconsapevole non solo di compiere l'impossibile, ma anche di insegnarti a fare altrettanto. Io ho capito come essere felice stando con persone con sindrome di Down. Ve lo racconto in questo libro in modo che anche voi possiate impararlo. È semplice. (Semplice non vuol dire facile, vuol dire semplice.)»

Provenza e Costa Azzurra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McNaughtan, Hugh - Berry, Oliver - Clark, Gregor

Provenza e Costa Azzurra / Hugh McNaughtan, Oliver Berry, Gregor Clark

9. ed. italiana

Torino : EDT, 2019

Abstract: Dritti al cuore della regione. Esperienze straordinarie. Foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio. Gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d'autore. I luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. In questa guida: escursioni a piedi e in bicicletta, lavanda, itinerari sulle Trois Corniches, avifauna della Camargue.

Heimat
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Krug, Nora <1977->

Heimat : l'album di una famiglia tedesca / Nora Krug ; traduzione di Giovanna Granato

Torino : Einaudi, 2019

Abstract: Una giovane donna alla ricerca delle proprie radici che affondano nel periodo e nel luogo piú complessi del Novecento: la Germania hitleriana. Nora Krug setaccia archivi, colleziona foto, scova cimeli, rievoca memorie per ricostruire le vicende della sua famiglia e comprendere che ruolo essa abbia avuto durante il Nazismo. Il risultato, poetico e commovente, è una graphic novel di rara potenza immaginifica che si interroga su un senso di colpa collettivo che non accenna a disperdersi.

I Visconti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pizzagalli, Daniela <1946->

I Visconti : le battaglie della Vipera : [1302 : armi, potere, veleni della famiglia più potente d'Italia] / Daniela Pizzagalli

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: Una dinastia, una città, un secolo: casata simbolo di Milano, i Visconti furono la famiglia che più di tutte riuscì a imporsi nella feroce lotta per la supremazia che imperversava nell'Italia del '300, dominandone la scena politica fino alla metà del secolo successivo. Grazie a un racconto in presa diretta, Daniela Pizzagalli - autrice di biografie storiche e grande esperta di Medioevo e Rinascimento - dà voce ai protagonisti e fa scorrere davanti ai nostri occhi grandi eventi e aneddoti sconosciuti, momenti decisivi e storie private: dalle faide con i Torriani per il controllo della città meneghina alla discesa in Italia dell'imperatore Enrico VII, dai drammi familiari che colpirono i Visconti agli attacchi delle leghe antiviscontee che provarono a fermarne l'inarrestabile ascesa, fino agli anni di fulgore che portarono alla posa della prima pietra del Duomo. L'incalzante narrazione della Pizzagalli, primo volume di una trilogia dedicata alla dinastia milanese, rende più avvincente di un'invenzione romanzesca la spregiudicata corsa al potere che, tra battaglie e intrighi politici, permise ai Visconti di creare il più potente stato dell'Italia di allora proiettandoli al centro delle vicende europee.

Rosa Genoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Soldi, Manuela

Rosa Genoni : moda e politica : una prospettiva femminista fra 800 e 900 / Manuela Soldi ; postfazione Maria Luisa Frisa

Venezia : Marsilio, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Personalità poliedrica e complessa, Rosa Genoni (Tirano, 1867 - Milano, 1954) è sarta e designer, docente e giornalista, pacifista e protofemminista. Una figura centrale per la definizione di alcuni canoni del made in Italy, ancora poco conosciuta al grande pubblico e protagonista di questa monografia di Manuela Soldi, con una postfazione di Maria Luisa Frisa. Nel patrimonio artistico nazionale, nel crogiolo di tradizioni artigianali che attraversano la Penisola, Genoni individua il substrato ideale per un progetto originale. Una visione figlia del tempo, che non resta utopia isolata ma per decenni si concretizza nella formazione delle operatrici di moda milanesi, sue allieve presso la Società Umanitaria. Genoni concepisce una riforma del vestire che rende le donne protagoniste, da consumatrici e da lavoratrici, quando ancora il mondo dell'abbigliamento è inteso come recinto dove limitare l'espressione estetica femminile. Capovolgendo la prospettiva, Rosa disegna una moda non più subordinata a un pensiero maschile ed esterofilo, un abito che diventa opportunità primaria di manifestazione dell'interiorità, della creatività e del lavoro delle donne.